Streppa (CLP): 'San Marone, un quartiere abbandonato'

Civitanova Marche 1' di lettura 01/08/2012 - Eh si! San Marone è un quartiere abbandonato! La zona PEEP è più abbandonata delle altre,via Verga è una delle pochissime vie che non sono state attraversate dalle elezioni: hanno asfaltato dappertutto tranne li e intorno alla Coop.

Le buche sono crateri e i solchi sembrano quelli lasciati dalle carrozze del far West, chi dice il contrario non abita li o rivela una certa faziosità tipica di chi vede il bicchiere mezzo pieno! Il famoso sottopasso pedonale messo sempre in cantiere e mai attuato,rimane utopia, io abito li fin dal 1985 e non ho visto che la stasi, dovevano esserci i servizi vicino la coop e invece c'è l'oratorio, per carità anche quello serve, ma la comunità è formata anche da chi non lo frequenta.

Che dire degli alberi potati per un quarto e lasciati li con i rami semipenzolanti in attesa di cadere su qualche testa ignara e passante per i marciapiedi a volte sconnessi? Ben poco la neve ha lasciato il segno, ma i vigili che di fronte abitano, non si accorgono della loro pericolosità. La zona Ceccotti? Se il piano rimane com'è ci trasformerà in una camera a gas, stretta tra il verde del cimitero e il verde delle canne vicino la ferrovia, passando per quello del verde (minimo) attrezzato simile a un cimitero collettivo di marmo, vista la frequenza degli incontri. Perchè non far portare la casetta dell'acqua proprio li per incentivare gli incontri tra i cittadini?


da Tiziana Streppa
Associazione Cultura, Legalità & Progresso





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2012 alle 21:24 sul giornale del 02 agosto 2012 - 858 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche, manutenzione, san marone, asfalto, associazione cultura, legalità e progresso, Tiziana streppa, buche, zona coop

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CnZ





logoEV
logoEV