Nicolò Iorio: solo 9 mesi di pianoforte ed è già podio nazionale

1' di lettura 19/07/2012 - Sulle orme del grande pianista Lorenzo Di Bella, un piccolo astro sta nascendo nel panorama musicale di Civitanova Marche, città che si conferma terra di virtuosi,speriamo anche questa volta di successo.

Si tratta di Nicolò Iorio, classe 2003, che al suo primo anno di pianoforte ha conquistato la platea del tredicesimo concorso internazionale Città di Rocchetta, svoltosi nel week-end dal 13 al 15 luglio. All'Abbazia di San Vincenzo a Volturno Nicolò si è imposto sulla scena musicale nazionale portando pezzi molto difficili: D. Kabalesky, Pagliacci; T. Aprea, Danza di Arlecchino; R.Vinciguerra, Astor; piazzandosi al secondo posto, ma confermandosi come uno dei più giovani e talentuosi artisti della rassegna, considerato che da solo nove mesi studia i tasti bianchi e neri del pianoforte, con il quale sembra sentirsi perfettamente a suo agio.

Che si tratti di un giovane fenomeno lo hanno confermato anche gli studiosi chiamati a giudicare i talenti in gara. Il merito dello sboccire di questo talento va condiviso anche con la guida dell'insegnante Francesca Serafini direttrice della scuola di musica Mozart di Civitanova Marche.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2012 alle 18:49 sul giornale del 20 luglio 2012 - 1044 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, civitanova marche, pianoforte, popsophia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/BQo





logoEV
logoEV