SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Recanati:Via alla nuova segnaletica turistica

1' di lettura
976

Segnaletica

Nuova segnaletica turistica. La Giunta ha adottato il progetto redatto dall'architetto Basilici per fare finalmente di Recanati una citta' che accoglie in modo moderno, reciso e studiato nei particolari le migliaia di persone che arrivano annualmente a Recanati.

L'iniziativa era partita diversi mesi fa ed e' stata seguita dall'Assessore al Turismo Armando Taddei. Era una priorita' per l'Amministrazione quella di accompagnare il turista nella visita della citta' dopo averlo accolto al centro di promozione turistica di San Pietrino. L’obiettivo dello studio è quello di migliorare la sicurezza stradale intesa in ogni sua accezione, sia quella a livello automobilistico, sia a livello pedonale. La sicurezza si migliora esponendo una segnaletica più chiara prevedendo correnti di traffico calibrate in arrivo alla città di Recanati e dirette verso le mete desiderate.

Lo scopo dell’intervento è duplice: migliorare la segnaletica automobilistica verso le direttrici di accesso alla città e realizzare un sistema di segnalazione turistica ad uso dei pedoni in centro storico. Le direttrici di traffico individuate convergenti nella città di Recanati e sulle quali si è operato sono: da Macerata, da Montefano-Montefiore, da Osimo-Castelfidardo, da Porto Recanati, da Montelupone-Potenza Picena. I parcheggi individuati sono otto: Battisti, Badaloni, Carducci, Colle dell’Infinito, Lotto, Matteotti, Porta Cerasa, S. Agostino.

Le tabelle sono 66 e sono distribuite quasi tutte all’interno del centro storico comprensivo del rione Castelnuovo. Elemento importante del sistema TOU/SIGN è il depliant, di piccole dimensioni, tascabile, scritto in sei lingue (Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Olandese), con un breve testo esplicativo a servizio dei turisti che raggiungono e visitano Recanati.



Segnaletica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2012 alle 19:13 sul giornale del 16 luglio 2012 - 976 letture