L’ambito premio marchio qualità alla Sacrata Pallavolo di Civitanova Marche

1' di lettura 13/07/2012 - Consegnato ieri a Palazzo Sforza l’ambito premio marchio qualità alla Sacrata Pallavolo di Civitanova Marche. Il premio, consistente in una targa, è stato riconosciuto alla squadra civitanovese dalla Fipav (Federazione Italiana Pallavolo).

Si tratta di un riconoscimento ambìto e ristretto ad una cerchia di società che in Italia si sono distinte per la realizzazione qualitativa del proprio settore giovanile. Presenti alla premiazione Paola Propeti, general manager della Sacrata, i dirigenti Piero Biancucci, Samir Causeric, Pier Giovanni Mercoldi e Franco Basili, presidente Fipav che ha ufficializzato la consegna della targa. “Sono piú di dodici anni che investiamo nelle scuole – ha detto la Propeti- dunque siamo sempre soddisfatti di ricevere riconoscimenti. Questo non è tra l’altro l’unico riconoscimento che ci è stato dato, In provincia di Macerata, due anni fa, abbiamo ricevuto anche il marchio di Scuola Nazionale Federale insieme alla Lube, confermandoci in questo modo una delle migliori realtà sul territorio”.

“Saremo sempre grati a questi dirigenti – ha detto Piergiorgio Balboni, assessore allo sport per Civitanova Marche - che si sono impegnati in prima persona investendo tempo e soldi senza aver alcun tornaconto personale e senza averne pretesa”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2012 alle 21:17 sul giornale del 14 luglio 2012 - 2944 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, attualità, volley, Fipav, elisa tomassini, premio qualità, sacrata civitanova, piergiorgio balboni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/BBS





logoEV
logoEV