Esteuropaovest: Al via il festival con Marco Baliani e Gianluigi Carloni

2' di lettura 05/07/2012 - Al via la diciottesima edizione di EstEuropaOvest festival eco-sostenibile, un’edizione campestre, festa di buona musica e di gran teatro. Per la sua maggiore età, la Fondazione Mori regala al Festival e al suo affezionato pubblico finalmente l’approdo a Civitanova Marche, nel panorama collinare mozzafiato con vista sul mare.

È proprio da qui che é partita l’edizione 2012 del Festival, giovedì 5 luglio alle ore 21.45 tra i cavalli e le antiche scuderie dell’Ippoparco San Marone, dove MARCO BALIANI presenta in un’ambientazione unica e suggestiva Kohlhaas, il mitico racconto di Remo Rostagno e Marco Baliani
tratto da "Michael Kohlhaas" di Heinrich von Kleist. Attore, regista e drammaturgo tra i più originali ed importanti nel panorama teatrale italiano, torna ad Esteuropaovest Marco
Baliani con lo spettacolo-manifesto del teatro di narrazione, che ha superato le mille rappresentazioni, osannato da pubblico e critica.

Solo sulla scena, seduto in una sedia, per 90 minuti, incanta il pubblico di ogni età, narrando la storia realmente accaduta, nella Germania del 1500, di un mercante di cavalli, vittima della corruzione dominante della giustizia statale. La spirale di violenza generata dal sopruso subito dal protagonista offre lo spunto per una riflessione sulla questione della giustizia e sulle conseguenze morali che la reazione dell'individuo all'ingiustizia può comportare. Baliani racconta un’opera adulta e potente, che suscita domande e scandaglia l’animo dell’uomo e della storia; che riesce a coinvolgere anche lo spettatore più distratto, facendogli immaginare i cavalli del protagonista, le sue paure, la sua sete, la sua vana attesa di giustizia e la decisione finale di scegliere il cappio di una forca.

A seguire un dopoteatro d’eccezione con Gian Luca Carlone voce e sax, & Luca Bonucci al pianoforte in L’Outlet della Musica, spettacolo in forma di concerto, scritto, arrangiato e interpretato dal cantante e sassofonista della Banda Osiris, nel quale si alternano in toni informali e minimali canzoni moderne, arie classiche, brani strumentali e sigle televisive, rivisitate e reinterpretate, in chiave comica o coltissima.

NFO: T. 0733 893000 Ingresso ai due spettacoli euro 10 Bambini fino a 12 anni ingresso gratuito www.esteuropaovest.it www.museodeltrotto.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2012 alle 19:45 sul giornale del 06 luglio 2012 - 1013 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, banda osiris, marco baliani, esteuropaovest, gianluca carlone, outlet della musica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bgt





logoEV