Potenza Picena: La Stagione Estiva 2012. Appuntamenti e spettacoli di qualità

4' di lettura 04/07/2012 - L’Amministrazione Comunale ha presentato questa mattina in conferenza stampa la Stagione Estiva 2012 degli spettacoli e degli eventi. Un calendario con appuntamenti targati “Musicultura”, “EstEuropaOvest” e “Jazzfriends” (Associazione Culturale Eccetera) e che avranno come location d’eccezione, oltre a Piazza Douhet e alla splendida Villa Buonaccorsi, anche le cantine delle Aziende vitivinicole del territorio potentino.

“Il cartellone di qualità allestito anche attraverso sinergie create nel territorio ci incoraggia a proseguire in questo percorso di offerta culturale – ha detto il Sindaco Sergio Paolucci in conferenza stampa – con il connubio di imprese e operatori locali che ci consente non solo di rendere più originali le iniziative organizzate ma anche di valorizzare il territorio”. “Nonostante il periodo di generale crisi economica – ha detto l’Assessore alla Cultura Andrea Bovari – grazie all’aiuto degli sponsors ed alla preziosa collaborazione di varie associazioni culturali siamo riusciti comunque ad allestire un cartellone di qualità che saprà sia proporre spettacoli di alto livello al pubblico sia valorizzare il nostro territorio comunale ed alcune sue realtà produttive di eccellente valore”.

“Siamo legati da anni a Potenza PIcena – ha detto Piero Cesanelli, patron di Musicultura – fin da quando nel 2008 facemmo qui la nostra primissima produzione, “Protestar Cantando”. Il variegato e ricco cartellone allestito da Potenza Picena è la conferma che fortunatamente la crisi economica non è affatto accompagnata anche da una crisi di creatività”. Intervenuti in conferenza stampa anche Giorgio Felicetti, direttore artistico di “EstEuropaOvest”, Marco Fermani e Mattia Borraccetti dell’Associazione Culturale Eccetera, Sergio Sgarbi e Paolo Berardi delle Aziende vitivinicole potentine Santa Cassella e Montesanto e Enzo Romagnoli del Fotoclub Potenza Picena. Si comincerà domenica prossima, 8 luglio, con la serata che chiuderà la giornata di festeggiamenti per l’ottenimento della quinta Bandiera Blu consecutiva. Sul palco di Piazza Douhet salirà l’Ensemble musicale La Compagnia con lo spettacolo “Viaggiar cantando canzoni e canzonette”, targato “Musicultura” e Piero Cesanelli.

A seguire, il 19 luglio, il primo degli appuntamenti con location di prestigio Villa Buonaccorsi e targato “EstEuropaOvest”. Alle ore 21,45 protagonisti della serata saranno Riccardo Tesi, Claudio Carboni e i Violini di Santa Vittoria nel Concerto “Osteria del Fojonco”, con musiche di Arnaldo Bagnoli, Davide Bizzarri, Claudio Carboni e Riccardo Tesi, narrazioni di Orfeo Bossini, arrangiamenti a cura di Davide Bizzarri. L’ “Osteria del Fojonco” è un concerto incantevole, un’antologia di balli popolari nobilitata dai violini di Santa Vittoria, un ensemble di estrosi musicisti, sotto il segno della tradizione della bassa reggiana, terra devastata ora dal terremoto. L’organetto di Riccardo Tesi e il sax di Claudio Carboni daranno al concerto un tocco unico. L’1 agosto è la volta di un’altra data unica nelle Marche. Ancora nello splendido scenario di Villa Buonaccorsi, alle ore 21,45, Arturo Stalteri metterà in scena il suo “Radio concerto, viaggio visionario di uno speaker radiofonico” (seconda data rientrante nel festival “EstEuropaOvest”), con Arturo Stalteri (popolarissimo conduttore di programmi di Radiotre) che farà la voce radiofonica e suonerà al pianoforte, regia di Mario D’Avino, coproduzione Centro Teatrale Mamimò.

Una trasmissione radiofonica dal vivo, un radio-concerto, con momenti d’interazione con il pubblico sfruttando nuove tecnologie sperimentali. Un concerto i cui tempi sono dettati da un’inusuale diretta radio condotta dal pianista stesso. Il venerdì successivo, 3 agosto, spazio al primo appuntamento che avrà come location una delle aziende vitivinicole del territorio comunale e alla prima data targata Associazione Culturale Eccetera (rassegna “Jazzfriends 2012”). Presso l’Azienda Santa Cassella suonerà il Greg Burk Trio, con Greg Burk al piano, John Arnold alla batteria e Jonathan Robinson al basso. Il 10 agosto secondo appuntamento con “Jazzfriends”. Villa Buonaccorsi sarà teatro de “I giorni del vino e delle rose” di Rossana Casale, con l’accompagnamento musicale (al pianoforte di Emiliano Begni, contrabbasso Ermanno Dodaro, sax soprano e tenore Francesco Consaga).

Sabato 17 agosto ancora “Jazzfriends 2012” con Vincenzo Vasi e lo spettacolo “Perfavore Sing”, (voce, theremin Vincenzo Vasi, pianoforte, pianoforte elettrico, sintetizzatore Giorgio Pacorig). Per concludere, sarà un’altra Azienda vitivinicola del territorio, la Montecoriolano Casalis – Douhet, ad ospitare l’appuntamento finale della Stagione Estiva 2012. Il 24 agosto presso i locali di Montecoriolano, spazio a “Fabio Zeppetella e Antonangelo Giudice 4et” (Fabio Zeppetella, chitarra; Antonangelo Giudice, sassofono tenore e clarinetto; Gabriele Pesaresi, contrabbasso; Massimo Manzi, batteria). Tutti i concerti targati “Jazzfriends 2012” saranno accompagnati da una degustazione dei migliori vini delle Aziende Casalis Douhet, Montesanto e Santa Cassella.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2012 alle 16:37 sul giornale del 05 luglio 2012 - 1105 letture

In questo articolo si parla di attualità, spettacoli, recanati, Comune di Recanati, potenza picena, musicultura, piero cesanelli, esteuropaovest, stagione estiva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bca





logoEV
logoEV