Popsophia/ Novitá 2012: 'Festival anche il giovedí con il concorso Popcorto'

2' di lettura 14/05/2012 - Popsophia annuncia un'altra delle novità del Festival 2012: il programma si allunga e aggiunge il giovedì come serata dedicata al corto e al cinema. Il Festival infatti abbraccia l'audiovisivo e fonda “Popcorto. Popsophia Film Festival”, sezione-concorso di Popsophia per cortometraggi indipendenti.

Primo premio 1000€ e proiezione nella serata finale del Festival. Nell'ambito del concorso è previsto il ritorno a Civitanova del critico Enrico Ghezzi. Lo scopo dell'iniziativa è quello di promuovere lo sviluppo delle potenzialità dei linguaggi artistici audiovisivi e di incentivare una riflessione multimediale sui temi della “pop filosofia”. Per raggiungere questi obiettivi e far esprimere il maggior numero possibile di giovani, il Festival ha fatto appello a numerose collaborazioni, a partire dall’Associazione culturale “Fango & Assami production” di Civitanova Marche fino, come sempre, alle scuole: l’Istituto Professionale V. Bonifazi di Civitanova, l’Accademia di Belle Arti di Macerata e la scuola di cinema “Officine Mattòli” di Tolentino.

Il corto e i videoclip sono linguaggi sui quali Popsophia ha basato buona parte del successo dei propri incontri: dalla piazza di Civitanova Alta a Popcrime tutte le iniziative sono condite dai 'rituali' video di Riccardo Minnucci. Il loro appeal è dovuto alla vitalità, alla contemporaneità dello stile (a cavallo fra giornalismo, critica e pubblicità) e al fatto che ai giovani piace sperimentare. Per questo motivo Popcorto si propone di esplorare un nuovo mondo di ricerca e contaminazione, di fusione di generi e riflessione sul contemporaneo. L’intento del concorso è quello di valorizzare il lavoro di giovani registi emergenti, provenienti da tutta la Penisola, dando loro visibilità all’interno della prestigiosa vetrina del Festival estivo di Popsophia. Tutte le opere videografiche illustrative e di animazione devono avere una durata massima di 25 minuti, essere liberamente ispirate ai temi della “pop filosofia” intesa secondo l’accezione che ne da il Vocabolario Treccani (http://www.treccani.it/vocabolario/pop-filosofia/) e devono recapitate tassativamente entro il 16 giugno 2012 alla sede ufficiale del festival (c/o Teatri di Civitanova, Via Buozzi, Civitanova Marche). Tutti i lavori pervenuti saranno poi vagliati da un’apposita giuria tecnica che selezionerà i nove finalisti.

Nei giovedì del Festival si procederà alla visione dei corti selezionati presso l’Hotel Miramare dove una giuria demoscopica composta da membri di associazioni, università, enti collegati al mondo della produzione audiovisiva, procederà ad un ulteriore giudizio selettivo volto a delineare i nomi dei finalisti. Le opere verranno poi premiate domenica 29 luglio e il primo classificato, oltre al conferimento della targa, si aggiudicherà un premio che ammonta alla cifra di 1000 euro. Il bando di ammissione è consultabile e scaricabile online all’indirizzo www.popsophia.it, cliccando sulla voce Popcorto della barra menu.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2012 alle 18:23 sul giornale del 15 maggio 2012 - 688 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche, giovedì, popsophia, 2012, popcorto, enrico ghezzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/y3r





logoEV