I finanziamenti europei per rilanciare l'economia cittadina

1' di lettura 11/04/2012 - Si è tenuto ieri sera presso la biblioteca comunale di Civitanova Marche un incontro ristretto tra Alessandro Lippo e diversi imprenditori e giovani precari residenti a Civitanova Marche. Scopo dell'incontro è stato quello di tracciare un percorso progettuale e occupazionale che vede la possibilità di attingere ai finanziamenti europei e ministeriali rivolti alle micro imprese (sotto i 9 dipendenti) e piccole imprese (sotto i 50 dipendenti) per rilanciare l'economia e l'occupazione a Civitanova Marche.

Relatrice dell'incontro è stata la Dottoressa Marina Poli che da diversi anni elabora e attinge ai progetti finanziati dall'Unione Europea. Tali finanziamenti sono elargiti anche agli Enti Pubblici in caso di riqualificazione energetica degli immobili pubblici e installazione dei pannelli fotovoltaici.

Lippo ha assunto l'impegno di intraprendere questa iniziativa nel caso di elezione a consigliere comunale e di aprire uno sportello informativo per i giovani e le imprese che intendono avvalersi di questa opportunità ricordando che l'Amministrazione Mobili in tal senso non ha fatto praticamente nulla se non cementificare Civitanova con immobili di pessima classificazione energetica. La prossima settimana Lippo, insieme alla nostra associazione Clp, organizzerà un convegno allargato a tutta la cittadinanza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2012 alle 17:05 sul giornale del 12 aprile 2012 - 972 letture

In questo articolo si parla di politica, biblioteca comunale, civitanova marche, incontro, massimo mobili, clp, alessandro lippo, laura speranza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/xDm





logoEV
logoEV