SEL: 'Cambiare non è un sogno.Oggi è una realtà'

Sel, Sinistra Ecologia Libertà 2' di lettura 03/04/2012 - L’Obbiettivo di costruire per le prossime elezioni comunali una coalizione di centro sinistra progressista ambientalista laica , civica e di sinistra , è un fatto concreto. Attorno al Candidato Sindaco Tommaso Corvatta si sono uniti PD-SEL-Uniti per Cambiare ,La Nuova Città,L’IDV,Ferderazione della Sinistra.

Si tratta di un traguardo storico che interpreta il sentimento diffuso non solo dell’elettorato progressista ma anche di quanti sono delusi dal governo cittadino delle destre e di quanti si erano disaffezionati dalla politica e dall’esercizio del voto. Oggi diversamente dal centro destra che si presenta diviso e con più candidati alla carica di sindaco l’obbiettivo di restituire il governo della città alle forze progressiste è cosa concreta.La costruzione di questa coalizione è anche la dimostrazione che modelli politici che si credevano “unici e precostituiti”o Laboratori non sono esportabili . Sel è stata una delle componenti che ha lavorato unitariamente e con grande senso di responsabilità per le Primarie,sul Programma e per la coalizione.

Tutti uniti attorno al Candidato Corvatta che a nostro avviso con le sue caratteristiche personali e politiche è garanzia di stabilità politica,di sintesi e in primis rappresenterà gli interessi di tutti i cittadini indipendentemente dalle convinzioni politiche. Oggi l’impresa è ardua i compiti e le risorse economiche dei Comuni sono allo stremo non solo per le leggi nazionali de l governo Berlusconi prima e di quello Monti oggi ma soprattutto per una gestione superficiale,non accorta da parte della Giunta Mobili che finisce il suo mandato con lo sforamento del “patto di Stabilità” che significa sostanzialmente casse comunali vuote e la sostanziale impossibilità di fare investimenti in opere pubbliche. Nonostante questa situazione siamo certi che ci siano grandi potenzialità a partire da una gestione dell’ente rigorosa che tagli le spese superflue i piccoli e grandi privilegi, la razionalizzazione della spesa pubblica e della struttura amministrativa senza deperire i servizi al cittadino e alle categorie sociali deboli e meno garantite. L’impronta che sarà impressa dalla coalizione e dal Candidato Sindaco è quella della Trasparenza,della Partecipazione e della Condivisione nelle scelte che l’amministrazione sarà chiamata a fare.Siamo certi che questo sarà fatto dalla nuova amministrazione comunale guidata dal Sindaco Corvatta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2012 alle 18:53 sul giornale del 04 aprile 2012 - 559 letture

In questo articolo si parla di politica, Sinistra Ecologia Libertà, SEL Civitanova Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/xlN





logoEV
logoEV