No Cavalcavia: assemblea pubblica martedí 21 febbraio

2' di lettura 18/02/2012 - Venti anni di aggressione all’ambiente,venti anni di varianti al piano regolatore,venti anni di maxi lottizzazioni di cui la grande rendita è stata di fatto si è avvantaggiata e non è ancora finita.

Solo alla fine della grande abbuffata di cemento che ha reso la nostra città una delle più grandi divoratrici di territorio della Regione quando aspirare ad avere una casa dai ceti popolari e medi è praticamente impossibile la Giunta PDL-UDC del Sindaco Mobili e dell’Assessore Perugini approva sulla carta le aree Peep. Ma al PDL-UDC questa aggressione non basta e insiste nel voler approvare l’ inutile e dannoso cavalcavia e le due aree lider che saranno cedute alla quadrilatero. Alla fine della legislatura quando lo scempio del territorio si è consumato PDL e UDC si appresta a dare il colpo definitivo alla città portando in consiglio comunale l’ennesima V ariante al Piano Regolatore per cementificare rincorsi da diffide legali l’area ex Ceccotti con 90.000mc di cemento.

Tutto questo avviene con una maggioranza divisa,litigiosa e una maggioranza consigliare inesistente ma cercando appoggi con qualche lobbies perché confrontarsi apertamente con la città,con le organizzazioni sociali e culturali non è nel DNA delle destre. A chi si appella il Consigliere Comunale dell’UDC Doria per evitare tutto questo? Un appello che sa di potere, di nuove collocazioni politiche in vista delle elezioni ma senza nessuna autocritica su venti anni di alleanza con le destre. Doria farebbe bene a fare una bella autocritica sull’appoggio che ha sempre garantito non solo le maxi lottizzazioni ma le varianti al PRG e il cavalcavia. SEL ha indetto una iniziativa pubblica per ribadire il no al cavalcavia mostro che incombe sulla città In quella occasione sarà fatto pubblicamente il punto sulla situazione politica cittadina ,i ritardi sulle primarie e gli scenari a cui saremmo chiamati a dare una risposta.

Un'assemblea pubblica per discutere la questione é indetta per Martedí 21 febbraio alle ore 21 presso la Biblioteca Zavatti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2012 alle 19:59 sul giornale del 20 febbraio 2012 - 823 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova, assemblea, cavalcavia, biblioteca zavatti, Associazione No Cavalcavia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vpx





logoEV
logoEV