SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CULTURA
comunicato stampa

Torna 'A teatro con mamma e papá'

2' di lettura
702

teatro

Dopo la prima dell’8 gennaio, la rassegna “A teatro con mamma e papà” proseguirà il 19 febbraio con le avventure del topolino Nico protagonista di “NICO CERCA UN AMICO” de Il Baule Volante. L’11 marzo si ride con le peripezie del burattino Fagiolino alle prese con la perfida Maga Saturnina Cicativa in “FAGIOLINO E L’ASINO D’ORO” del Teatro del Drago, mentre l’ 1 aprile la rassegna si chiuderà con “STORIE APPESE A UN FILO”, una delle ultime produzioni del Canguro.

Quattro spettacoli che alternano storie e protagonisti presi in prestito dal mondo delle favole a racconti ispirati ai piccoli e grandi problemi della vita dei bambini. Storie diverse, registri narrativi che spaziano dal comico al surreale, recite divertenti in grado di coinvolgere i piccoli spettatori grazie a un forte impatto non solo narrativo, ma anche scenografico.

Nico è un topolino felice: ha una bella casa, gli piace giocare con i suoi amici topi, mangiare, dormire, passeggiare. Oggi però non ha voglia di giocare, non ha nemmeno fame e neanche sonno… Ha voglia di cercare un nuovo amico, un amico speciale: un amico diverso da lui. E allora parte alla ricerca. Esce di casa e incontra tanti animali, tutti diversi, alcuni grandi, altri piccoli, oppure piccolissimi. Alcuni anche pericolosi! A tutti offre la sua amicizia, ma…è così difficile trovare un amico diverso! Tratto da un breve racconto di Matthias Hoppe, “Nico cerca un amico” è una riflessione sull’amicizia e sulla diversità proposta in un linguaggio semplice e poetico. In scena due attori raccontano la storia con pupazzi animati a vista.

La rassegna di teatro per bambini e ragazzi è organizzata dal Teatro del Canguro in collaborazione con il Comune di Civitanova e Teatri di Civitanova, con il contributo di Naturino, il marchio di calzature e abbigliamento per bambini dell’azienda Falc. Lo spettacolo del 19 febbraio “Nico cerca un amico” è a ingresso gratuito e andrà in scena alle ore 18:00 dopo la festa di Carnevale in Piazza



teatro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2012 alle 19:25 sul giornale del 18 febbraio 2012 - 702 letture