Recanati: Don Latini braccio destro del Sindaco nella consulta della solidarietà

1' di lettura 14/02/2012 - Affiancherà il sindaco Fiordomo nella neo nata consulta della solidarietà. Don Giovanni Latini, sacerdote decano della comunità recanatese che ha da poco lasciato la guida della parrocchia di San Francesco, sarà il braccio destro del primo cittadino nell'organo consultivo che avrà il compito di supportare la Giunta ed il Consiglio comunale nella scelta dei programmi e iniziative nel campo sociale.

Una presenza, quella dell'82enne sacerdote di Recanati, fortemente voluta dal sindaco e in grado di dare maggiore forza al progetto chiesto a gran voce dalle tante associazioni recanatesi che operano nel mondo del sociale e della solidarietà. La consulta, che è stata già costituita con atto di giunta, vede infatti la partecipazione di tutte quelle realtà che operano a favore di categorie svantaggiate e in difficoltà come bambini, anziani, disabili e disoccupati. Già 14 le richieste giunte all'ufficio dei servizi sociali per prendere parte al neo nato organo, che non avrà nessun costo per le tasche del Comune.

Altre adesioni sono in arrivo e verranno presto aggiunte alla lista. Tra quelle presenti si segnala l'Associazione Nazionale Carabinieri con Giannetto Fava, Centro Culturale Pegui' con Roberto Tombolini, Cooperativa La Ragnatela con Elio Piccinini, Croce Gialla con Elisabetta Bernacchini, Cooperativa Terra e Vita con Maria Chiusaroli, Amici degli animali Onlus con Patrizia Lorenzetti, Sermir con Emiliano Gasparrini, Centro d'ascolto L'altro con Maria Battistelli, Circolo culturale Beniamino Gigli con Carlo Sampaolo, Circolo San Francesco con Alberto Giannandoni, Auser Affar con Sandro Cognigni, Amici del Malato con Giuliano Fiordomo, Moica Marche con Elisa Cingolani e Acli Castelnuovo con Brizzi Michele






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2012 alle 11:50 sul giornale del 15 febbraio 2012 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, recanati, Comune di Recanati, francesco fiordomo, don giovanni latini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/vck





logoEV
logoEV
logoEV