Porto Recanati: ancora in corso i lavori per proteggere la strada

Mareggiata Porto Recanati 1' di lettura 09/02/2012 - Dopo una nuova fornitura di 80 grossi sacchi di sabbia e ghiaia, sono ripresi oggi pomeriggio a Scossicci di Porto Recanati i lavori che la Provincia sta realizzando per tamponare gli effetti della mareggiata.

Già ieri erano stati posizionati una cinquantina di sacchi, ognuno di circa un metro cubo e del peso di quasi 15 quintali. A lavoro completato saranno più di 200 i grossi “massi” artificiali che dovranno proteggere il sottofondo stradale e la stessa strada dall’erosione del mare.

Saranno realizzati tre gradoni, di cui quello a quota più bassa di maggiore profondità verso la riva. Attualmente i “sacchi” vengono posizionati dalla strada con l’ausilio di una gru, ma per sistemare quelli più a ridosso dell’acqua sarà necessario lavorare direttamente dalla spiaggia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2012 alle 18:12 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, provincia di macerata, lavori, emergenza, mareggiata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/u2n





logoEV
logoEV
logoEV