Taccheggio di lingerie e trattamenti sanitari obbligatori da eseguire, gli interventi dei Carabinieri

1' di lettura 06/02/2012 - I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche hanno eseguito una serie di interventi, che si assommano al poderoso impegno messo in campo per l’emergenza neve in atto.

Un intervento è stato operato in favore di sanitari che stavano attuando un trattamento sanitario obbligatorio ed avevano subito una pressante azione da parte di un uomo di Civitanova che ne impediva l’esecuzione. I Carabinieri del Radiomobile giunti immediatamente in ausilio al personale sanitario, hanno verificato effettivamente l’accaduto, identificando quell’uomo che stava ritardando quelle operazioni, riuscendo a consentire l’applicazione della procedura sanitaria. Anche per questo episodio hanno inoltrato un rapporto alla magistratura.

Due italiane, del fermano, sono state fermate da una pattuglia di Civitanova Alta dopo aver commesso un taccheggio di capi di biancheria in un centro commerciale di Civitanova. Entrambe identificate ed invitate a restituire la merce asportata, sono state segnalate per concorso in furto.






Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2012 alle 18:48 sul giornale del 07 febbraio 2012 - 646 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, furto, taccheggio, elisa tomassini, trattamento sanitario obbligatorio, lingerie, civitanova marcje

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/uSQ





logoEV
logoEV