Recanati: Rinnovo del direttivo ACLI San Domenico

2' di lettura 05/02/2012 - Il Circolo Acli di S.Domenico di Recanati ha rinnovato il direttivo con l’assemblea dei soci dell’11.12.2011. Una riunione partecipata alla presenza del rappresentante delle Acli Provinciali Venanzio Pennesi.

Una sola lista con 11 candidati si è presentata alle votazioni ma la stessa è maturata dopo settimane di riunione e confronti con diversi amici del circolo. Il numero di coloro che partecipavano alla vita del direttivo si era infatti fortemente ridotto e aver portato lo stesso a 11 unità si è rilevato un successo. I nomi degli eletti sono:

Stefanelli Germano
Mancinelli Fernando
Marchetti Mario
Caporaletti Gabriele
Rogante Giuliano
Grufi Massimiliano
Gigli Giuseppe
Sabbatini Franco
Bagaloni Giancarlo
Tanoni Giovanni
Tanoni Antonio

Come da regolamento, dopo dieci giorni Stefanelli, il più votato, ha convocato la prima riunione del direttivo per nominare il presidente. Tuttavia né alla prima né alle successive tre riunioni si è riusciti ad individuare una persona disponibile. Ognuno aveva problemi attinenti alla famiglia, al lavoro, di natura personale che impedivano di ricoprire tale carica. Ciò ha ingessato l’attività del circolo sino a non permettere l’avvio del tesseramento per l’anno 2012. Solo a gennaio inoltrato, con un direttivo aperto alla partecipazione dei responsabili provinciali si è trovata una soluzione condivisa. Il presidente provinciale delle Acli Renato Lapponi e il membro di presidenza, nonché presidente regionale us.acli, Ulisse Gentilozzi, vedendo la situazione di stallo che si era creata, hanno chiesto al presidente uscente Massimiliano Grufi di rendersi disponibile a ricoprire ancora la carica di presidente nonostante i suoi numerosi impegni e la volontà espressa dallo stesso Grufi di rimanere nel direttivo per aiutare gli amici di S.Domenico seppure senza ricoprire la carica precedente.

La soluzione emersa e condivisa da tutti i componenti del direttivo è stata quella di affidare al presidente Grufi la responsabilità di un ulteriore quadriennio. Tutti però, a cominciare dallo stesso presidente rieletto, hanno deciso di ritagliarsi un tempo più stretto, di un anno, entro il quale cercare di risolvere alcune problematicità del circolo e individuare un altro presidente che possa proseguire l’attività che in modo responsabile Grufi ha accettato di accollarsi. Grazie a questo compromesso l’attività è ripartita, si è avviato il tesseramento e nell’ultimo direttivo si sono individuate le linee programmatiche per il 2012. Il tutto aspettando un’assemblea che nel mese di febbraio andrà a eleggere un rappresentante che accompagnerà il presidente al congresso provinciale delle acli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2012 alle 18:31 sul giornale del 06 febbraio 2012 - 759 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, recanati, massimiliano grufi, direttivo, U.S.Acli Recanati, acli san domenico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/uP9





logoEV
logoEV