Comunali: Fli lancia il primo Polo per Civitanova

2' di lettura 03/02/2012 - In vista delle prossime elezioni amministrative, si è tenuto ieri sera (giovedì 02 febbraio 2012), un incontro fra i dirigenti di Futuro e Libertà per l'Italia, nella sede del partito in via Pascarella a Civitanova Marche. Alla riunione hanno partecipato, tra gli altri, il presidente provinciale Giorgio Pollastrelli, il presidente cittadino Fabrizio Moglie, il dirigente nazionale Vincenzo Brengola, il presidente regionale di Generazione Futuro Veronica Fortuna e quello civitanovese Cristian Ripari.

In questi giorni in cui gli altri partiti litigano al proprio interno e sono concentrati ad imporre candidature, Futuro e Libertà sta lavorando per far conoscere ai civitanovesi il proprio programma elettorale che pone al centro dell'attenzione politica le esigenze dei cittadini, delle famiglie, delle imprese e delle comunità locali, valorizzando tutto ciò che queste realtà sono capaci di fare. FLI è la vera destra ed è per una nuova destra che sia innovativa, legalitaria, attenta ai diritti civili e portatrice di istanze chiare sulla cittadinanza ai giovani di seconda generazione.

E' stato sviluppato un programma che fosse della città e non solo per la città, attento alle politiche ambientali e culturali, consultando gli iscritti al partito ma anche le diverse associazioni di categoria e della società civile. Per realizzare questo progetto che unisca,“costruisca” e permetta a noi e ai nostri figli di guardare al futuro senza paura, lanciamo un appello agli amici dell'Udc, agli amici dell'Ancora e a tutte le forze moderate che si ritrovano intorno ad un programma condiviso. Alla prossima tornata elettorale noi di Futuro e Libertà non ci alleeremo né con la destra amorfa del PDL né col PD ingessato di Silenzi ma porremo le basi per la creazione di un nuovo polo che aggreghi tutti coloro che vogliono una politica diversa e vicina alla gente.

A Civitanova Marche si sente la voglia di cambiamento e noi siamo pronti ad interpretare e rilanciare questo grande spazio politico anche con una nostra candidatura a Sindaco. FLI lancia, quindi, il Primo Polo per Civitanova, chi ci sarà ci starà e agli altri esortiamo a pensare: “per portare il cambiamento non bisogna avere la forza né il coraggio, a volte basta averne la voglia”.


da Fabrizio Moglie
Presidente Fli Civitanova Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2012 alle 19:05 sul giornale del 04 febbraio 2012 - 897 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche, polo, comunali, fli, fabrizio moglie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uMY





logoEV
logoEV