CLP: Le primarie essenziali per le comunali

elezioni 1' di lettura 25/01/2012 - All'incontro con il PD e con tutto il centro sinistra, di ieri soltanto Sel, PD e Lista Civica Corvatta-Costamagna hanno dichiarato essere favorevoli alle primarie. Tutte le altre componenti partitiche si sono dette contrarie alla partecipazione democratica dei cittadini per la scelta del futuro amministratore di Civitanova Marche.

Presente anche l'Italia dei Valori che dopo aver visto fallire il suo progetto di superpolo con l'Ancora, FLI e Fronte Verde, si è presentata per accaparrarsi un "ruolo politico" rientrando all'ovile della vecchia coalizione.

Noi di Clp, insieme a Corvatta, Costamagna e Berdini abbiamo raccolto 3.000 firme e rivendichiamo la volontà di indire le primarie per il candidato Sindaco di Civitanova. La coalizione deve essere costruita intorno ad un programma condiviso e rappresenteremo all'opinione pubblica ogni tentativo di alleanze basato sulla spartizione delle poltrone a garanzia della vittoria numerica. Il nostro obiettivo è trasparenza, sobrietà, tutela del nostro territorio. Da questi capisaldi non ci spostiamo.


da Tiziana Streppa
Associazione Cultura, Legalità & Progresso





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2012 alle 20:52 sul giornale del 26 gennaio 2012 - 706 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, civitanova marche, idv, primarie, centro sinistra, elezioni comunali, comunali, associazione cultura, legalità e progresso, Tiziana streppa, lista corvatta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uod





logoEV
logoEV
logoEV