Donati gli organi della studentessa che si è tolta la vita

Condoglianze 1' di lettura 20/11/2011 -

Sono stati donati gli organi di Chiara Filipponi, la studentessa ventenne che si è tolta la vita gettandosi da un appartamento in affitto ad Urbino, dove seguiva i corsi universitari di conservazione dei beni storici ed artistici. 



La ragazza che coabitava con altre due studentesse marchigiane era stata ricoverata d’urgenza a Torrette dopo il tragico gesto compiuto Venerdì scorso. Non si sa bene cosa abbia spinto la ragazza a suicidarsi, non sembrano esserci fatti o messaggi che abbiano potuto far intuire un malessere nella vita di Chiara.

I funerali si svolgeranno probabilmente martedì a Civitanova, intanto continua a riempirsi di messaggi la bacheca Facebook di questa studentessa che tanti ricordano con affetto e che continuerà a vivere in altre persone grazie all’espianto degli organi autorizzato dalla famiglia.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2011 alle 18:00 sul giornale del 21 novembre 2011 - 1887 letture

In questo articolo si parla di cronaca, università, urbino, suicidio, civitanova marche, ospedale torrette, funerale, elisa tomassini, condoglianze, chiara filipponi, donazione degli organi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rT1





logoEV
logoEV