Recanati: Denunciato un pakistano per irregolarità alla guida

polizia municipale 1' di lettura 04/11/2011 -

Denunciato un pakistano residente del recanatese per guida senza patente, falsità materiale commessa dal privato, ricettazione e uso di atto falso.



A pizzicarlo a bordo di una Fiat punto bianca intestata ad un connazionale residente all’Hotel House di Porto Recanati, sono stati gli agenti della Polizia Municipale nel corso di uno dei numerosi controlli sul territorio urbano.

Un'attività, quella degli uomini del comandante Luigi Baldassarri, particolarmente intensa e fatta di pattugliamenti, controlli e una presenza sempre piu’ massiccia nei quartieri. Il pakistano, le cui iniziali sono K.M.S, è stato fermato lungo la Strada Provinciale 105 in territorio di Recanati, all’ intersezione con contrada Ricciola durante un servizio di controllo veicoli tramite tele - laser.

I due agenti gli hanno d’apprima verbalizzato una contravvenzione per aver infranto il limite di velocità che in quel tratto di strada è di 50 km, per poi scoprire che l’auto transitava senza aver effettuato la prescritta visita di revisione. Ma a seguito di un ulteriore controllo sono stati riscontrate anche presunte irregolarità sul permesso di guida internazionale.

Gli agenti, che hanno recentemente partecipato al corso su falso documentale ed immigrazione organizzato dalla Regione, si sono insospettiti visto che il documento non rispondeva agli standard internazionali e hanno dato il via ad una serie di accertamenti e indagini che hanno poi portato alla denuncia del pakistano e al sequestro del veicolo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2011 alle 16:49 sul giornale del 05 novembre 2011 - 1378 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, recanati, Comune di Recanati, denuncia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/reN





logoEV
logoEV