Recanati: A Tula (Russia) si inaugura la mostra 'Tolstoj-Leopardi. Il respiro dell’anima'

3' di lettura 28/09/2011 -

Il 1 di ottobre si inaugurerà in Russia, a Tula, presso Casa Volkonsky, la Tenuta-Museo di Lev Nikolaevič Tolstoj di Jasnaja Poljana, la mostra “Tolstoj-Leopardi. Il respiro dell’anima” alla presenza del Vice Presidente della Regione Marche, Paolo Petrini, del Ministro Plenipotenziario dell’Ambasciata Italiana di Mosca, Giovanni Iannuzzi e del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Mosca, Adriano Dell’Asta.



La mostra, realizzata in collaborazione con SVIM spa, dopo essere stata allestita a Recanati presso Casa Leopardi, dove ha ottenuto un gran successo di pubblico registrando circa 8.000 visitatori in meno di due mesi, ha suscitato grande interesse presso la comunità scientifica grazie al binomio Leopardi-Tolstoj: un confronto sicuramente meno facile del più noto accostamento “Leopardi Dostoevskij”. Numerosa è stata, infatti, la richiesta da parte di studiosi (professori di letteratura italiana e russa, ricercatori e giornalisti di settore) di maggior dettagli in merito al progetto scientifico. La mostra è stata supportata da una campagna stampa che ha registrato importanti consensi.

Nella versione russa la mostra, il cui titolo viene tradotto “Tolstoj-Leopardi. Il respiro dell’eternità”, si arricchisce di molto materiale documentale, storico ed artistico, riferito alla figura e alle opere di Leopardi. In particolare si segnalano tra i documenti esposti: le Canzoni del conte Giacomo Leopardi, Bologna, pei tipi del Nobili e comp., 182, i Versi del conte Giacomo Leopardi, Bologna, dalla Stamperia delle Muse, 1826.. -; diversi libri che compongono la prestigiosa Biblioteca di Casa Leopardi –Phaedrus in Platonis Opera Omnia, Basilaee, apud Hier. Frobenium et Nic. Episcopium an. 1546, J.J. Rousseau Del Contratto Sociale, ossia Principj del Diritto Politico di G.G. Rousseau cittadino di Ginevra. Tradotto dal cittadino Niccolò Rota, Venezia, presso Giustino Pasquali c. Mario, 1797 ; molte schede di catalogazione della Biblioteca della famiglia Leopardi redatte da Monaldo Leopardi e dai suoi figli; alcune cartine geografiche antiche (prestate da Antonio Volpini); alcuni cimeli - il Calamaio in ceramica dipinta risalente al XIX sec., il panciotto da abito di gala appartenuto al conte Monaldo Leopardi della seconda metà del XVIII sec; un Cartiglio in legno dipinto indicante le materie della Biblioteca “Manuscripta”, lo Stemma dorato della famiglia Leopardi in legno scolpito del sec. XVIII..solo per citarne qualcuno – e altro ancora come l’arazzo “Apollo e Dafne” di Biagio Biagetti del 1903.

Come Casa Leopardi, lo scorso 2 luglio, ha accolto Vladimir Tolstoj e la famiglia/comunità dei Tolstojani in Italia, la Tenuta-Museo di Jasnaja Poljana ospiterà, per l’inaugurazione del 1 ottobre, il conte Vanni Leopardi e il sindaco di Recanati Fiordomo a sancire il legame tra i due grandi letterati e il proprio terra d’origine All’inaugurazione della mostra seguirà un concerto e, alle ore 16,00, un incontro/conferenza dal titolo "Giacomo Leopardi: lo sguardo del poeta", sulla figura e le opere di Giacomo Leopardi, della Prof.ssa Fabiana Cacciapuoti curatrice, da parte italiana, insieme a Galina Alexeeva della mostra.

Venerdì 30 settembre, ma questa volta a Mosca, il Centro Lirico Galina Vizhnevskaya di Mosca ospiterà, invece, un grande evento culturale, realizzato dalla Regione Marche in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Mosca e l’AMAT, dal titolo “Giacomo Leopardi/Mario Martone, un dialogo al presente” .L’appuntamento teatrale vuole essere l’opportunità per incontrare - o rincontrare - dei più grandi poeti italiani, Giacomo Leopardi, attraverso lo sguardo di Mario Martone, uno degli artisti più sensibili del teatro e cinema italiano contemporaneo, verificando ancora una volta vitalità e attualità della visione leopardiana del mondo e dell’esistenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2011 alle 15:39 sul giornale del 29 settembre 2011 - 902 letture

In questo articolo si parla di cultura, regione marche, leopardi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pOE





logoEV
logoEV