il PD incontra la città : si discute di cultura in tutte le sue declinazioni

giulio silenzi 1' di lettura 26/09/2011 -

Oggi, più che mai, la cultura è troppo spesso considerata, da chi ci governa, una “Cenerentola”, per la diffusa convinzione che lo sviluppo culturale collettivo sia una cosa di cui si possa fare a meno o addirittura che, generando uno spiccato spirito critico si rompano gli schemi del conformismo.



E’ necessario invece credere ed investire nella cultura, in tutte le sue molteplici articolazioni, perché essa rappresenta oltre che il nostro passato anche il nostro presente, il nostro domani, la crescita del nostro senso civico, e non ultimo il benessere della persona. E non va dimenticato che la cultura può rappresentare sempre più una risorsa economica importante. Per quanto è nelle nostre possibilità ci sentiamo impegnati a costruire insieme un progetto culturale che appartenga alla città. Un progetto che sostenga e valorizzi tutti quelli chi si impegnano davvero a “produrre” cultura e non si limiti a promuovere iniziative di spettacolo e intrattenimento come invece spesso fa l’Amministrazione di Civitanova.

E’ in questa direzione che martedì 27 settembre alle 21.15 presso la sala riunioni della Biblioteca comunale “Zavatti” il Pd, nell’ambito delle “Giornate Democratiche”, incontra la città per parlare di “Pane e cultura: sviluppo e senso civico a Civitanova”. Un appuntamento che vedrà la presenza tra gli altri del segretario del Pd di Civitanova Giulio Silenzi, dell’assessore regionale alla cultura Pietro Marcolini, dell'assessore alla provincia Massimiliano Bianchini, del responsabile cultura del Pd nazionale Matteo Orfini e dell'operatrice culturale Rosetta Martellini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2011 alle 15:51 sul giornale del 27 settembre 2011 - 655 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche, giulio silenzi, pd civitanova marche, biblioteca zavatti, senso civico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pJk





logoEV
logoEV