Recanati: WorkLife: progetto a favore delle persone con disabilità

disabilità 1' di lettura 21/09/2011 -

La Provincia di Macerata ha aderito, in qualità di partner, al progetto “WorkLife” (Il Lavoro da Vivere), che l’Istituto di Riabilitazione Santo Stefano di Potenza Picena ha proposto per partecipare al programma “UNRRA 2011” gestito dal Ministero dell’interno e finanziabile attraverso un apposito fondo.



Il progetto “WorkLife ha come obiettivo la costruzione di un gruppo di lavoro interdisciplinare per sostenere l’accesso al mercato del lavoro delle persone con disabilità acquisita, in particolare i traumatizzati cranici. L’iniziativa, a cui la Provincia ha deciso di collabroare, prevede sostanzialemte tre interventi. La creazione del Centro “WorkLife Riabilitativo”(WLR) all’interno dell’Istituto S. Stefano, utile a persone con disabilità acquisita residenti nel territorio della provincia di Macerata, di età tra i 18 ed i 60 anni; l’istituzione di un gruppo di valutazione multidisciplinare; infine la formazione di “Operatori della mediazione al Lavoro” la cui funzione è quella di mettere la persona con disabilità in contatto con le realtà territoriali (servizio Umea, Centri per l’impiego, aziende).

“La collaborazione della Provincia – sottolinea l’assessore Paola Mariani - può esprimersi attraverso le competenze del Settore Formazione e di quello delle Politiche del lavoro che intervengono tramite il Centro per l’Impiego, Orientamento e Formazione territorialmente competente rispetto alla sede operativa del Santo Stefano di Porto Potenza Picena, cioè quello di Civitanova Marche, ma che, con l’avanzamento delle attività progettuali, potrebbe efficacemente coinvolgere anche gli altri due Ciof, di Macerata e di Tolentino”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2011 alle 18:53 sul giornale del 22 settembre 2011 - 620 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pAs





logoEV
logoEV
logoEV