SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Controlli straordinari dei carabinieri: nel mirino droga, alcool e musica fino al mattino

2' di lettura
829

Carabinieri

Sabato notte di controlli straordinari, attuati sulla costa maceratese dai Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche. Droga, alcool e locali di divertimento nel mirino dei venti carabinieri che hanno operato con perquisizioni ed ispezioni su strada ed in abitazioni di Civitanova e Porto Recanati, ad opera del radiomobile civitanovese e stazioni di Civitanova, Civitanova Alta, Porto Recanati e Recanati. Sul lungomare nord di Civitanova, con precursore ed etilometro sono stati controllati 400 utenti della strada. Il precursore ha catturato “soffi” che hanno generato 4 ritiri di patente per guida in stato di ebbrezza. Blitz, oltre l’orario di chiusura, ad un locale nell’estrema zona nord di Civitanova.

Le pattuglie hanno identificato nel parcheggio 4 giovani e li hanno trovato in possesso di droghe leggere, circa 5 grammi in tutto, deferendoli per detenzione di stupefacenti. L’esercizio che alle 3,30 del mattino era ancora aperto, è stato sanzionato per violazione osservanza orario di chiusura ma anche per mancata esibizione del cartello orari, elenco bevande alcooliche e previste autorizzazioni. Oltre 1.000 euro di verbale.

Altre sanzioni, sempre per violazioni all’orario di chiusura sono state applicate ad altri 6 locali della costa: 3 locali/bar di Civitanova e 3 di Porto Recanati. E la notte di ferragosto vedrà impegnati decine di carabinieri che, col supporto delle unità cinofile dei Carabinieri provenienti da Pesaro, dei colleghi del quinto elinucleo dell’Arma di Falconara e con la Motovedetta CC 813 di Ancona, vigileranno sulle feste con spettacoli pirotecnici in programma stanotte a Civitanova Marche e domani notte a Porto Recanati.

Di giorno continueranno ad essere svolti in spiaggia i servizi di prossimità di chi va al mare, svolti dai carabinieri delle stazioni di Civitanova, Porto Potenza e Porto Recanati. Le attività dell’Arma hanno subito un’impennata in questi giorni di ferragosto, per garantire maggiore sicurezza sulle strade ed ai turisti che hanno scelto la costa maceratese per trascorrere le loro vacanze.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2011 alle 15:54 sul giornale del 16 agosto 2011 - 829 letture