Lotta ai marchi contraffatti: due finanzieri in più a Civitanova in occasione dell'estate

1' di lettura 08/08/2011 -

Comincia già da oggi e fino ai primi giorni di settembre il servizio potenziato di vigilanza estiva a Civitanova Marche. Due finanzieri sono stati infatti assegnati alla cittadina rivierasca per vigilare nelle ore di punta serali (18-24) principalmente nel settore delle marche contraffatte ed occasionalmente da impiegare anche nel contrasto al fenomeno dello spaccio degli stupefacenti.



Il maggiore Michele Tempesta si è detto "particolarmente soddisfatto per questo progetto portato a termine grazie anche alla disponibilità dell'amministrazione comunale che si è accollata gli oneri di vitto e alloggio dei due giovani". I due militi che verranno impiegati, Albanese Giovanni e Rea Kristian, sono "giovani che conoscono già il territorio ed il fenomeno dell'abusivismo e della contraffazione delle marche risiedendo l'uno a San Benedetto del Tronto e l'altro a Grottammmare, dunque proveniendo da una realtà simile a quella civitanovese" ha specificato il Maggiore Tempesta.

Il comandante della Polizia Municipale, Daniela Cammertoni, ha parlato di "un grosso contributo da accogliere positivamente, il lavoro non manca e sfortunatamente sopratutto in estate il nostro operato non basta. La Polizia Municipale si mette fin d'ora a disposizione per ogni aiuto che possa favorire il lavoro dei due agenti".

L'assegnazione dei due agenti aggiuntivi va a conferma del Patto sulla sicurezza siglato lo scorso Maggio e nell'ambito dello stesso tre agenti aggiuntivi sono stati assegnati a Porto Recanati.








Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2011 alle 21:01 sul giornale del 09 agosto 2011 - 1415 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, civitanova marche, guardia di finanza, abusivismo, elisa tomassini, massimomobili, marche contraffatte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ohn





logoEV
logoEV