SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Popsophia: gli eventi speciali del weekend del futuro

4' di lettura
807

Popsophia

Domenica si chiude il primo Festival del Contemporaneo. Questo week end è anche l'ultima occasione per visitare le mostre in programma (ad eccezione di D'annunzio Segreto, aperta fino al 21 agosto e de La filosofia del Bello, fino al 6 novembre). Numerose sorprese nell'ultimo finesettimana che vedrà protagonista sabato sul palco principale di Piazza della Libertà, alle 21.30, David Riondino con lo spettacolo “Un pensiero perfetto, Andrea Emo”, dedicato al filosofo del secolo scorso, riscoperto da Massimo Donà, le cui riflessioni sul nichilismo, possono essere considerate un'anticipazione del pensiero di Heidegger.

SABATO

Dopo essere stato protagonista dell'apertura del Festival, Antonio Preziosi, direttore di radio 1 RAI, ritorna a Civitanova per chiudere con una conferenza sul Futuro. Sabato, alle 18.30, nel Chiostro di Sant'Agostino, con lui ci saranno Massimo Teodori che presenterà in anteprima nazionale il suo ultimo libro edito da Rubbettino “Risorgimento laico. Gli inganni clericali sull’Unità d’Italia”, Marcello Veneziani, politologo e, una voce glocal, quella dell'architetto Fabrizio Romozzi, per parlare anche del Futuro delle Marche. Alle 22.30, il teatro Annibal Caro, si apre alla penultima delle 'Pop production': primo dei tre “Concerti nel chiostro” organizzati dall’Associazione Pier Alberto Conti, con la direzione artistica del M° Bruno Bizzarri. Protagonista della serata il Trio Dmitrij. Virtuosi della musica da camera sono stati premiati al concorso internazionale “Val Tidone” e al “TIM”, Torneo Internazionale di Musica.

Presso i locali della ex pescheria dalle 23.30 quattro famose signore del giallo italiano affronteranno un tema scabroso con ironia e competenza: qual è il sesso forte della scrittura gialla? Sono più bravi gli uomini o le donne nella creazione di un buon noir? La risposta a distanza all’annosa questione è attesa non solo dal pubblico che parteciperà ma anche da un illustre protagonista del giallo italiano, Andrea Camilleri. Le signore in giallo, infatti, diranno la loro in seguito a una provocazione televisiva del padre di Montelbano il quale ha scherzosamente affermato che le donne non sono all’altezza degli uomini nella stesura di un giallo perfetto. Da Roma il grande vecchio ha fatto sapere di attendere con divertimento la registrazione della replica. Barbara Garlaschelli, finalista del Premio Strega con Non ti voglio vicino (Frassinelli Ed.), Nicoletta Vallorani, nota giallista milanese di origini marchigiane, e Margherita Oggero, l’autrice della serie televisiva Provaci ancora prof, interpretata da Veronica Pivetti, discuteranno insieme sull’argomento con l’autorevole consulenza di Tecla Dozio, la massima esperta di gialli in Italia, consulente editoriale, organizzatrice di eventi e nume tutelare dei maggiori scrittori del genere. Spazio musicale: Music of the future: la scienza fantastica dei film. Cinematique TriOrchestra.

DOMENICA

L'evento di punta del week end sarà l'atteso concerto dell'Orchestra Salvadei diretta da Alfredo Sorichetti che accompagnerà la lettura scenica degli aforismi di Federico Moccia. Domenica alle 21.30 in piazza della Libertà a Civitanova Alta. Lo spettacolo è un omaggio ai 100 anni dell'Atac di Civitanova che ha deciso di festeggiare così, guardando al Futuro, un passato che è soprattutto la storia della città, dalla prima tramvia all'azienda multiservizi di oggi. Il programma del concerto prevede brani popolari della tradizione musicale italiana: O Sole Mio, La Strada, Azzurro, Nuovo Cinema Paradiso, La vita è bella (tema), Nel blu dipinto di blu. Alle 18.30 nel cortile dell'ex Liceo, finissage per “Tomorrow”, l'esposizione che racconta il futuro ed il primo attimo della vita. Un momento di incontro e riflessione alla fine del festival. Gli scatti realizzati dall'associazione delle ostetriche ed in mostra presso l'ex liceo aprono al futuro della vita che sorge. Saranno presenti le mamme in posa e le ostetriche che racconteranno come è nata l'idea e i prestigiosi riconoscimenti ricevuti. A cura del Collegio delle ostetriche di Macerata.

Alle 22.30, anteprima a teatro per lo spettacolo 'Extraterreni' di Valeria Paniccia, monologo tratto dalla serie tv dedicata alle passeggiate nei cimiteri alla scoperta delle vita di personaggi illustri. Nella lettura scenica appariranno in video molte dei virgili che hanno condotto nelle passeggiate: Massimo Cacciari, Margherita Hack, Giorgio Albertazzi, José Saramago, Pupi Avati, Giovanni Sartori, Piero Chiambretti, Toni Servillo, Gae Aluenti, Demetrio Volcic, Gabriele Muccino. E dalle teche Rai appariranno invece Pound, Pasolini, Gadda, Volonghi, e Marilyn Monroe. “Il mio – secondo l'autrice -, vuol essere un invito alla pratica di un turismo nuovo, insolito e suggestivo. Passeggiando nei cimiteri avevo la sensazione che nutrendo gli antenati, loro stessi erano in grado poi di continuare a nutrirci. Un’esperienza che di certo arricchisce”.
La domenica del caffè letterario sarà dedicata al Futuro della letteratura regionale con cinque nuove proposte: “Sangue di rosa scarlatta” di Vittorio Graziosi, “Il riporto” di Adrian Bravi, “Amore imperfetto” di Raffaella Stacciarini, “Il circolo dei nichilisti” di Marco Apolloni. Conduce Anmeris Ulderigi, suonano 'cantautori dell'avanguardia verso il futuro', i Miraggi Acustici trio.



Popsophia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2011 alle 13:10 sul giornale del 06 agosto 2011 - 807 letture