SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Strattona una ragazza nel tentativo di rubarle la bici: in manette un marocchino

1' di lettura
719

manette arresto

Paura per una giovane ragazza con atteggiamento violento strattonata da un extracomunitario dietro la Stazione Ferroviaria nel tentativo di rubarle la bici.

Per fortuna si trovava a passare da quelle parti un’ operatrice del commissariato di Civitanova, libera dal servizio che dopo aver percorso il sottopasso ferroviario che, da Corso Umberto I conduce al piazzale del parcheggio retrostante la locale Stazione F.S., si è trovata proprio di fronte alla scena.

Prontamente intervenuta la poliziotta ha immobilizzato l’autore del furto e ha richiesto l’ausilio al locale Commissariato di Polizia di Stato. Immediatamente sul posto una volante che ha arrestato l'uomo, C.A., 52 anni nato a Casablanca (Marocco) e residente a Tortoreto. L'uomo è ora nel carcere di Montacuto. Nominato difensore d'ufficio Fabiani Marco del Foro di Macerata.



manette arresto

Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2011 alle 17:48 sul giornale del 05 agosto 2011 - 719 letture