Montecosaro: interrogazione su un’attività di gestione del territorio da parte dell'IDV

Montecosaro 1' di lettura 03/08/2011 -

Il gruppo consiliare provinciale di IDV è in procinto di presentare un’interrogazione su un’attività di gestione del proprio territorio che il comune di Montecosaro dovrebbe effettuare a seguito di una vicenda molto particolare che ha visto come protagonista il Signor Muzi, coltivatore diretto che sta lottando da anni per difendere i suoi diritti dal sopruso.



Il tracciato della strada vicinale che da sempre conduceva alla sua proprietà è stato arbitrariamente modificato e reso più difficoltoso per favorire un’altra proprietà, al punto che parte della strada vicinale è stata inglobata in tale proprietà e su di essa ora sorgono anche scuderie di cavalli. La Giustizia Amministrativa ha di recente sentenziato l’illegittimità di quanto avvenuto e il comune di Montecosaro ha deliberato di acquisire al demanio pubblico le aree che includono le strade contestate.

Resta da vedere se quanto consentito dal Comune in questi anni e ora bocciato dalla Giustizia Amministrativa non sarà di ostacolo al perfetto e preciso ripristino dei diritti violati, sul quale IDV vigilerà senza sconti.

Paola Giorgi Consigliere Regionale IDV – Resp. Prov. Enti Locali
Giacomo Piergentili Capogruppo IDV Provincia MC






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2011 alle 15:20 sul giornale del 04 agosto 2011 - 782 letture

In questo articolo si parla di politica, idv, montecosaro, Paola Giorgi, IdV Marche, giacomo piergentili, signor muzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/n6i





logoEV