SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CULTURA
articolo

Il Capolinea è Jazz. 6 mercoledì d'autore a Civitanova Marche

4' di lettura
1247

L'Ass. Marzetti e Marco Fermani

Parte il 27 luglio una nuova rassegna dedicata alla musica Jazz patrocinata dal comune di Civitanova Marche ed organizzata dallo stabilimento balneare “Capolinea (lungomare nord), gestito da Carlo ed Erminio Giudici, in collaborazione con l’associazione culturale “Eccetera”. 

Sei appuntamenti di mercoledì sera ricchi di nomi importanti e che "Serviranno insieme alle altre rassegne a valorizzare il nostro territorio e ad offrire un intrattenimento serale di qualità", ha detto in mattinata l'assessore al turismo Sergio Marzetti durante la presentazione delle date in calendario.

Il Programma

27 luglio ore 22,00 - LANAFINA trio
L’idea è di valorizzare e “rivestire nuovamente” in chiave jazz canzoni che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. Elisa Buontempo – voce; Antonagelo Giudice – sax; Marco Fermani - piano

3 agosto ore 22,00 - NOTE di SABBIA: Sand Art – Massimo Ottoni
Il ruolo di questo artista è di primo piano nel panorama nazionale, sia come poliedrico artista/performer Visivo, ma sopratutto come precursore della Sand Art. La tecnica di Massimo Ottoni consiste nel creare disegni e figure in tempo reale usando le mani come pennello e la sabbia come colore. Il tutto viene ripreso da una telecamera e trasmesso su schermo gigante. Le sue performance si svolgono in un continuo dialogo con la musica e specialmente il Jazz, genere musicale che si nutre di improvvisazione.
La musica non ha solo il compito di "accompagnarlo", ma realizza con lui un pieno "scambio di ruoli", la musica crea immagini e le animazioni di rimando creano ritmo e suono.

10 agosto ore 22,00 – JazzHarmonica trio Bartolomeo Ortuso
armonica cromatica; Marco Fermani – piano; Lorenzo Scipioni - contrabbasso Il progetto nasce con l'obiettivo di riportare al pubblico uno strumento tanto "antico" (il primo brevetto del sedicenne Christian Friedrich Buschmann risale al 1821con il nome "aura") quanto apprezzato nel panorama musicale jazz e non solo. Le sonorità morbide e soffuse che restituisce lo strumento lo rendono adatto ad un repertorio di ballad, ma anche di standard jazz e pezzi celebri come testimoniano la fama raggiunta in ambito mondiale da alcuni dei più grandi virtuosi dello strumento (Toots Thielemans, Larry Adler, Willi Burger e Tom Reilly, solo per citarne alcuni).

17 Agosto ore 22,00 - Giacinto Cistola Trio
Il progetto nasce con il folle intento di far suonare un Trio composto da chitarra, contrabbasso e batteria come se fosse un pianoforte. L'interplay fra i musicisti e l'uso degli spazi creati dal quarto elemento del gruppo "il silenzio", e la costante ricerca armonica, rende il sound del trio elegante ed equilibrato”. Il repertorio è composto da composizioni di Evans, Monk, Ellington, Brubeck...

24 Agosto ore 22,00 - Rock'o & Swing'o 4et
Cosa ha a che fare Smell like teen spirit con Frank Sinatra? I want you break free con Carlos Jobim? Billy Jean con Bing Crosby? Aeroplane con Ella Fitzgerald?... "Rock'o & Swing'o", provano a dare una risposta a queste domande, presentandosi in una veste acustica “irriverente”, divertente e piena di sorprese! E' incredibile scoprire come nella Musica possano convivere anime così apparentemente "diverse" Andrea Capozucca – voce; Marco Fermani - piano; David Padella - contrabbasso; Niki Barulli – batteria.

31 Agosto ore 22,00 - I'M ANITa
Il quartetto presenta un accattivante viaggio nel mondo del suono esaltato nella sua purezza e deformato fino all'esasperazione mutandone le forme e ridefinendone i codici musicali. Attraverso un inedito approccio compositivo che si basa sull'integrazione di sonorità dal sapore jazz-noise con suggestioni d'altri tempi evocate da strumenti lirici come il theremin ed il contrabbasso, la band spazia con disinvoltura dalla musica atonale al rumorismo, dallo stravolgimento di classici del jazz fino a vere e proprie gag sonore improvvisate farcite di elettronica. Alessandro Apolloni – Clarinetto; Matteo Ciminari - Chitarra, Theremin; Mattia Borraccetti – Contrabbasso; Luca Orselli - Batteria, Percussioni.

"Da diversi anni l'organizzazione Eccetera organizza la rassegna Jazz a Porto Picena - ha spiegato Marco Fermani durante la presentazione- speriamo che dopo questa felice collaborazione voluta da Carlo ed Erminio Giudici dello Chalet Capolinea, la rassegna Jazz stessa possa essere esportata alla città di Civitanova Marche".

Le serate Jazz saranno garantite anche in caso di maltempo.
Per info e prenotazioni: 0733709350 musica@associazioneculturaleeccetera.org www.associazioneculturaleeccetera.org





L'Ass. Marzetti e Marco Fermani

Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2011 alle 19:38 sul giornale del 27 luglio 2011 - 1247 letture