SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

Recanati: Guzzini Challenger: doppio amaro per gli italiani

2' di lettura
664

Grande attesa per il match serale tra Schuettler e Mektic. Con la conclusione del girone di qualificazione è partito ufficialmente questo pomeriggio il tabellone principale del Guzzini Challenger al quale hanno avuto accesso gli italiani Flavio Cipolla e Andrea Agazzi, l’olandese Matwe Middelkoop ed il francese Fabrice Martin.

Fino a questa sera, tempo permettendo, nei campi veloci del Circolo Tennis Francesco Guzzini si svolgeranno ben 10 match. Intanto si sono conclusi i primi doppi che hanno visto impegnate due coppie italiane: Enrico Becuzzi e Paolo Lorenzi (141 nella classifica Atp) si sono dovuti arrendere per 6-2, 6-1 agli spagnoli Carlos Gomez Herrera e Pablo Martin Adalia.

Non è andata diversamente a Giulio Di Meo e Stefano Ianni che hanno perso con un netto 6-1, 6-4 contro il canadese Pavel Krainik ed il messicano Manuel Sanchez. La partita clou resta comunque il singolo tra Rainer Schuettler e Nikola Mektic in programma questa sera alle 21.00. Il campione tedesco si è presentato questa mattina presto per effettuare un ulteriore sopralluogo e per il consueto allenamento di routine. Mentre il tennista croato si è detto fiducioso nonostante il prestigioso curriculum di Schuettler, ex n.5 del mondo e più volte nella top 100.

In attesa di vedere alcuni atleti marchigiani come il beniamino di casa Giacomo Miccini che dovrà affrontare l’australiano Brydan Klein o il maceratese Federico Torresi che sarà impegnato a superare lo sloveno Grega Zemlja, la vera sorpresa del tabellone sarà lo scontro al primo turno tra il numero 5 in Italia e 105 del ranking Atp Flavio Cipolla ed il campione francese Arnaud Clement, vincitore nel doppio a Wimbledon nel 2007 In coppia con Michael Lodra.

Lo spettacolo è quindi garantito al Guzzini Challenger, l’ingresso al Circolo Tennis Francesco Guzzini è gratuito. Per ulteriori aggiornamenti sull’andamento del torneo internazionale Atp da 30 mila euro è possibile consultare il sito internet www.ctguzzini.it. Sono previsti inoltre servizi di approfondimento su Radio Erre alle 18.30 e su Tvrs, all’interno di Prima Sport, alle 19.20 circa, il tutto rigorosamente in diretta.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2011 alle 17:13 sul giornale del 26 luglio 2011 - 664 letture