SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mare D'...Amare: è di scena la pesca del mare Adriatico

2' di lettura
701

“Mare d’…amare” a Civitanova con “…assaggi di Raci”, la rassegna itinerante promossa dalla Provincia di Macerata in collaborazione con i Comuni ed i consorzi di tutela per promuovere e valorizzare le tipicità agroalimentari del territorio, si occupa per una volta anche di pesce. Lo fa inserendo nel proprio itinerario enogastronomico la prima rassegna “Mare d’…amare”, organizzata dal Comune di Civitanova Marche e dedicata al pesca del mare Adriatico.

La manifestazione, in programma martedì 26 (inaugurazione ore 18) e mercoledì 27 luglio all’Arena Barcaccia sul lungomare sud civitanovese, costituisce il sesto appuntamento di quest’anno con “…assaggi di Raci” ed è stata presnetata nella sede della Provincia con una conferenza stampa a cui hanno preso parte l’assessore provinciale Massimiliano Bianchini, l’assessore al turismo di Civitanova, Sergio Marzetti e la dirigente del settore attività produttive dell’Amministrazione provinciale, Enrica Bonvecchi.

Nel corso delle due giornate il pubblico avrà la possibilità di partecipare sia a laboratori, sia ad eventi conviviali volti a far conoscere il pesce azzurro, a pulirlo ed a cucinarlo in unione a tante altre eccellenze alimentari dell’entroterra (olio, vini, cereali, verdure, ecc.). Nell’arena “Barcaccia” saranno presenti, infatti, il mondo delle produzioni biologiche, dei bioagriturismi, tanti laboratori di cucina, di degustazione guidata, di analisi sensoriale, attività ludico-creative per ragazzi e bambini; inoltre: aperitivi con eccellenze enogastronomiche del nostro territorio e del nostro mare …….e anche tanta musica.

Nel corso della conferenza stampa è stato sottolineato l’allestimento dell’area “CI bim BO” dedicata agli aspetti salutistici della nutrizione dei bambini, con la partecipazione del Prof Giuseppe Caramia, primario emerito di Pediatria e Neonatologia presso Azienda Ospedaliera Materno-Infantile “G.Salesi” di Ancona. Compartecipano a “Mare d’…amare” numerosi chalet i quali, nei due giorni della manifestazione, proporranno ai clienti piatti tipici a base di pesce ed altre eccellenze, della tradizione marinara civitanovese ad iniziare dal popolare “pulentò con li furbi (polipi) e l’abbiti (bietole)”. Civitanova Marche, nei due giorni, diventa una grande vetrina delle eccellenze enogastronomiche e artigianali di tutta la Provincia a beneficio dei tanti turisti.

Sono invitati a partecipare ed a proporre stand ed iniziative promozionali, i Comuni e le Pro-loco del territorio maceratese. Con le stesse finalità, anche se con un programma leggermente diverso, “Mare d’..amare” avrà una replica dal 13 al 15 agosto nell’area portuale di Civitanova Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2011 alle 18:07 sul giornale del 26 luglio 2011 - 701 letture

All'articolo è associato un evento