Il Consorzio Agrario provinciale di Macerata riprende l’attività

Coldiretti 1' di lettura 28/04/2011 -

Dopo quindici anni di commissariamento, il Consorzio Agrario provinciale di Macerata riprende l’attività. A darne notizia è la Coldiretti Macerata dopo che giovedì mattina è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione nel corso dell’assemblea svoltasi nella sede di Piediripa.



L’elezione del cda, che dovrà ora nominare il presidente del Consorzio, segue il ritorno “in bonis” della struttura, dopo l’opera di risanamento condotta in questi anni. “Un evento importante non solo per l’agricoltura provinciale ma per l’economia dell’intero territorio – sottolinea il direttore della Coldiretti maceratese, Assuero Zampini -. I consorzi agrari rappresentano una parte importante del progetto promosso da Coldiretti per una filiera agricola tutta italiana, con l’obiettivo di coniugare le sfide del mercato con gli interessi dei soci e della società civile”.

Gli obiettivi del rinnovato Cap sono la creazione di una rete efficiente di servizi, di tipo tecnico-commerciale, finanziario, logistico ma anche nelle nuove energie agricole; la concentrazione dell'offerta e la commercializzazione delle produzioni, per aumentare il valore aggiunto degli agricoltori e riconoscere il loro ruolo all’interno della filiera; una presenza diretta sul mercato di prodotti agroalimentari “firmati dagli agricoltori” e il rafforzamento di una rete distributiva integrata partendo dai punti vendita esistenti.

Questo il nuovo consiglio di amministrazione: Francesco Fucili, Francesco Guzzini, Marino Raponi, Umberto Bongarzoni, Antonio Fainelli, Mario Morlupi, Giuseppe Chiumenti, Riccardo Silvetti, Marco Rossi, Domenico Laureti, Domenico Gallo. Giorgio Piergiacomi presiederà il collegio sindacale di cui fa parte anche Alberto Santancini. Sindaco sarà Antonio Domizi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2011 alle 17:42 sul giornale del 29 aprile 2011 - 1369 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/j9u





logoEV
logoEV
logoEV