Furto ai distributori: due arrestati colti con le mani nel sacco

Furto ai distributori: due arrestati colti con le mani nel sacco 1' di lettura 27/04/2011 -

Due giovani civitanovesi di 23 e 27 anni sono stati arrestati per furto ai danni di alcuni distributori automatici della ASL di Morrovalle: i ladri erano già ricercati per alcuni furti a distributori di strutture pubbliche avvenuti nei giorni passati.



I due giovani sono stati colti in fragrante e bloccati dai carabinieri di Civitanova all'alba del 27 aprile dopo che rumori sospetti di arnesi da scasso erano stati segnalati al 112.

Nei casi precedenti i ladri erano riusciti a farla franca ma stavolta i militari erano troppo vicini al luogo della segnalazione per poter scappare.

I malviventi, all'arrivo delle autorità, sembrava si fossero dileguati ma tutte le vie di fughe erano già state controllate e bloccate, era perciò impossibile che si fossero allontanati troppo dal luogo del furto. I carabinieri li hanno trovati nascosti in un ripostiglio insieme al bottino: diverse centinaia di euro e persino delle merendine che avevano iniziato a sgranocchiare.

I due giovani sono stati condotti in carcere a disposizione della Procura di macerata, mentre la refurtiva è stata interamente recuperata, ad eccezione ovviamente di alcune merendine.






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2011 alle 19:34 sul giornale del 28 aprile 2011 - 993 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, civitanova marche, furto, distributori, elisa tomassini, distibutori, merendine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/j64





logoEV
logoEV