Unimc: l'Anno Accademico inaugura con Giovanni Sabbatucci

università di macerata 1' di lettura 11/02/2011 -

L'Università di Macerata è pronta ad inaugurare, mercoledì prossimo, 16 febbraio, alle ore 10 nell'Auditorium San Paolo, l'Anno Accademico 2010/2011, 721° dalla fondazione. In occasione del 150° anniversario dell'Unità d?Italia, il tema della cerimonia sarà "Fondare lo Stato, creare la Nazione, unire gli Italiani".



Porteranno il proprio saluto il presidente della Regione Gian Mario Spacca, il prefetto Vittorio Piscitelli, il sindaco Romano Carancini. Interverranno anche un rappresentante degli studenti, uno del personale tecnico amministrativo e il neo direttore amministrativo Mauro Giustozzi.

Sarà, quindi, la volta della relazione del rettore Luigi Lacchè. La prolusione è stata affidata al professor Massimo Montella della Facoltà di Beni culturali, che tratterà il tema "La costruzione del patrimonio culturale nazionale". Si svolgerà successivamente la consegna degli attestati di benemerenza al personale in quiescenza dal 2005 a oggi. Le conclusioni sono state affidate al professore e noto storico Giovanni Sabbatucci della Sapienza di Roma su "L'Unità d'Italia: storia, mito, celebrazione". Il giorno precedente, martedì 15 febbraio, alle ore 19 nella chiesa di Santa Maria della Porta verrà celebrata la Santa Messa d'inizio Anno Accademico per la comunità universitaria celebrata da Don Benedetto Testa della Cappellania universitaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2011 alle 17:18 sul giornale del 12 febbraio 2011 - 1000 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, macerata, università di macerata, unità d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hkq





logoEV
logoEV