Basket in carrozzina: la Santo Stefano sabato in campo contro il Padova

santo stefano 1' di lettura 01/02/2011 -

Riprende il massimo campionato di basket in carrozzina dopo la kermesse dell’All Star Games che ha visto protagonisti anche i quattro giocatori della S.Stefano-Banca Marche Roberto Ceriscioli, Simon Brown, Ghaz Choudhry e Lars Mortensen.



Ricordiamo che la partita degli All Star Games (trasmessa in diretta da Rai Sport 2) si è chiusa con la vittoria della nazionale italiana allenata da coach Malik Abes. In un palazzetto di Lanciano colmo di spettatori gli Azzurri hanno superato il quintetto della selezione degli stranieri allenati da Carlo Di Giusto dopo un tempo supplementare (76-73). Il tempo regolamentare si era concluso sul 64 pari. Per Stefano Rossetti è stato l'ultimo incontro con i colori della nazionale paralimpica.
Il mirino della S.Stefano si sposta ora sulla prossima sfida di campionato con i portopotentini che saranno impegnati sabato al PalaPrincipi contro il Padova alle ore 18.
Non sarà facile contro i veneti, quinta forza del campionato a quota 10 e subito dietro al Giulianova e al Quartu S.Elena a quota 14.


Serie A1
Lottomatica Elecom Sport Roma - Santo Stefano Banca Marche Porto Potenza Picena 88-59
LAS BLS Regione Abruzzo Giulianova - HB Torino Asja SKF 58-48
Anmic Sassari - CMB Santa Lucia Sport Roma 55-75
Padova Millennium Basket - BA.D.S. Quartu S.Elena 63-80
Classifica A1
Santa Lucia Roma 20;
Lottomatica Roma 18;
Giulianova e Quartu S.Elena 14;
Padova 10;
Cantù 8;
Sassari e Porto Potenza Picena 6;
Torino 0


Per altre informazioni, la classifica aggiornata, commenti e interviste, visitare il sito:
www.sstefanosport.it


da Associazione S. Stefano Banca Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 16:19 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 1047 letture

In questo articolo si parla di sport, potenza picena, Associazione S. Stefano Banca Marche, basket in carrozzina, santo stefano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gVt





logoEV
logoEV