Recanati: Arriva il 'Bonus Bebè', un aiuto concreto alle famiglie

antonella mariani 1' di lettura 31/01/2011 -

"Un sostegno concreto alle famiglie, sopratutto alle giovani coppie, attraverso il Bonus Bebè che organizzeremo con il bilancio del 2011". Antonella Mariani, delegata per le Pari Opportunità, annuncia il provvedimento che l´Amministrazione Comunale intende mettere in campo nei prossimi mesi.



"Si tratta di un intervento che vuole agevolare la natalità e venire incontro alle famiglie in modo vero, senza troppe parole ma con azioni ben definite e che possano avere una continuità nel tempo. Pensiamo ad un contributo in denaro da parte del Comune insieme ad agevolazioni e sconti da parte di esercizi commerciali e farmacie per l´ acquisto di pannolini, latte in polvere, vestiario, anche giocattoli se possibile. L´Ufficio Servizi Sociali sta studiando anche la regolamentazione del Bonus Bebè che chiaramente dovrà tenere conto di limiti di reddito, escludendo la fascia alta ma con attenzione alla fascia media. Non dovranno esserci infatti limitazioni eccessive per accedere al Bonus Bebè. Stiamo studiando anche un premio per le mamme che scelgono l´Ospedale di Recanati per far nascere i propri figli".

Nei prossimi giorni verrà convocata la Commissione Sanità- Servizi per una prima analisi sul bilancio 2011 che sarà caratterizzato da una forte impronta sociale, a sostegno delle famiglie e delle fasce deboli che vivono periodi di grande difficoltà.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2011 alle 17:53 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 1301 letture

In questo articolo si parla di economia, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gTm





logoEV
logoEV