SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Potenza Picena: stalking, denunciate tre persone

1' di lettura
883

carabinieri di civitanova

I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche hanno denunciato con l'accusa di atti persecutori-stalking, a seguito delle querele presentate dalle vittime, due uomini di Porto Recanati e Potenza Picena ed una donna di Porto Recanati.

I tre, di età compresa tra i 35 ed i 70 anni, avrebbero nelle prime tre settimane dell'anno pedinato i rispettivi ex partner. Inoltre i tre sono stati accusati di una serie di molestie telefoniche ed irruzioni nei luoghi di lavoro. Gli scenari seguono un sorta di copione comune. Separazioni mal digerite, convivenze degenerate, liti per la contesa nell’affidamento dei figli minori, gelosie per gli ex partner che provano a ricostruirsi una vita. E le forme della persecuzione rendono la vita delle vittime difficile. Anche in questi ultimi casi le vittime sono state costrette a cambiare numero telefonico, a variare gli itinerari da e verso i luoghi di lavoro, a mutare sostanzialmente le proprie abitudini di vita.

Numerose quindi le denunce raccolte dalle Forze dell'Ordine grazie al coraggio delle vittime di denunciare le molestie da parte di compagni che non riescono ad accettare la fine della storia. E il merito, chiarisce il cap. Candelli, è della nuova legge sullo 'stalking' quale reato penale che conforta le vittime.





carabinieri di civitanova

Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2011 alle 20:05 sul giornale del 27 gennaio 2011 - 883 letture