SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Recanati: 'Concerto della memoria' al Teatro Persiani

3' di lettura
757

concerto

Domenica 23 gennaio alle ore 18 , al Teatro Persiani di Recanati, concerto per pianoforte e orchestra in occasione della giornata della memoria. Protagonisti due giovani pianisti e l’Orchestra Sinfonica Camerata Gigli diretta da Lorenzo Di Bella.

Joseph Clementi eseguirà il concerto di Mozart in re min. K466, il più eseguito dei 25 lasciati dal compositore salisburghese, dal carattere preromantico e anche il preferito da Beethoven che ne scrisse la cadenza, ancora oggi eseguita dalla maggior parte degli interpreti non essendo pervenuta una di Mozart che ha scritto solo le cadenze dei concerti destinati ad altri esecutori mentre quelli da lui suonati venivano improvvisate. Chiamato a interpretarlo Joseph Clementi nato a Potenza nel 1989 ma Recanatese di adozione. Cresciuto artisticamente presso la Civica Scuola di Musica "B. Gigli" di Recanati dove inizia lo studio del pianoforte a sei anni sotto la guida della Prof.ssa Elena Stamera, evidenziando subito una spiccata musicalità per poi passare sotto la guida del M° Gianluca Luisi. Numerosi sono i riconoscimenti ricevuti nelle competizioni pianistiche di categoria, fra i quali quelli di Gabicce, Camerino, Osimo, "Città di Grosseto", Ancona, Cesenatico, Riccione, "Rossomandi" di Foggia, Città di Castiglion Fiorentino, Sanbuceto. Da 3 anni studia al conservatorio Rossini di Pesaro con il M° G. Valentini ed è iscritto all’ Accademia Pianistica delle Marche di Recanati seguito dal M° G. Luisi, dove ha preso parte a numerose masterclass con grandi musicisti come E. Pace, P. Masi, R. Cappello, G. Mazzoccante, B. Canino, D. Agiman, P. Bordoni, L. e V. Berman, L. Howard. Ha suonato ad Ancona, Civitanova Marche, Riofreddo, Sant’Angelo in Vado, Urbino, Jesi, Roma, Venezia e si è esibito con l’ orchestra del conservatorio Rossini di Pesaro come solista.

A cimentarsi nel primo concerto di Beethoven op.15 è Davide Martelli, coetaneo di Joseph Clementi, sambenedettese e formatosi nel conservatorio di Fermo. Anche lui numerosi riconoscimenti in competizioni pianistiche: Ancona, Corato, Sestri Levante Sarezzo, Cesenatico, Città di Ortona, Ortona, Sarezzo. Ha seguito varie masterclasses tenute da Maestri di fama internazionale quali Luigi Ferdinando Tagliavini, Marco Sollini, Lazar Berman, Nazzareno Carusi , Ruggero Laganà, Ratko Delorko Attualmente sta completando gli studi relativi al Corso di laurea specialistica in discipline musicali ad indirizzo concertistico presso il Conservatorio di Fermo e dal 2009 è iscritto all’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati dove studia con il pianista Lorenzo Di Bella, partecipando alle masterclasses tenute dai maestri Valentina Berman, Pier Narciso Masi, Roberto Capello, Giovanni Valentini, Lucia Passaglia, Manlio Benzi, Piero Rattalino, Sergio Perticaroli, Leslie Howard etc. Il concerto op.15 di Beethoven fu in realtà il terzo composto da Beethoven ma pubblicato con il numero 1. Antecedentemente ne scrisse uno mai pubblicato, mentre il secondo, composto diversi anni prima fu pubblicato solo successivamente. Lorenzo Di Bella, uno dei grandi pianisti della nuova generazione, sarà nell’insolita veste di direttore d’orchestra.





concerto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2011 alle 19:39 sul giornale del 21 gennaio 2011 - 757 letture