SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

L’Istituto 'Bonifazi' diventa Tecnico: indirizzo tecnologico per la grafica e la comunicazione

2' di lettura
1304

Antonio Coppari

L’Istituto professionale di Stato “Bonifazi” è diventato Istituto Tecnico con indirizzo tecnologico per la grafica e la comunicazione. L’ufficialità è arrivata dalla delibera, per la nuova rete scolastica per l’anno 2011-2012, approvata la scorsa settimana in consiglio regionale.

Dunque, in vrtù di questa promozione, il “Bonifazi”, e con esso la città di Civitanova, diventerà punto di riferimento a livello provinciale per quanto concerne la formazione scolastica nel settore della grafica, del disegn e della comunicazione. Per l’istituto civitanovese si tratta di un salto di qualità notevole visto che la trasformazione in Istituto Tecnico qualifica la figura professionale del diplomato in “grafica e comunicazione” che uscirà dal “Bonifazi”, rendendolo sempre più adeguato alle esigenze crescenti del mondo del lavoro e delle aziende che si avvalgono della figura e delle competenze dell’esperto grafico, come quelle che lavorano nel calzaturiero, nella moda, nel design, nell'arredamento, nell'editoria e nel settore pubblicitario.

“Il “Bonifazi” diventa in tal modo l'unico Istituto Tecnico per la "grafica e la comunicazione" dell'intera provincia di Macerata, oltre che uno dei pochi dell'intera regione Marche”, dice il preside Antonio Coppari a dir poco soddisfatto per vedere coronati l’impegno e la passione profusi da anni. Il percorso che ha portato il Bonifazi a diventare Istituto Tecnico con indirizzo tecnologico per la grafica e la comunicazione è stato lungo e impegnativo “ma è andato a buon fine – continua Coppari – anche grazie alla buona sinergia con l’amministrazione comunale che ci ha affiancato nel percorso di ottenimento”.

“Si parla tanto del mancato ottenimento del liceo coreutico – continua il preside - ma a tal proposito vorrei invitare a piangere un po’ meno sul latte ormai versato e a guardare di più alle cose positive valorizzando e sostenendo adeguatamente la promozione conseguita dal Bonifazi”. E qui il grido d’allarme: “Abbiamo bisogno di nuovi spazi e di una nuova sede. E’ assurdo e paradossale che da una parte otteniamo un riconoscimento tanto prestigioso e dall’altra da anni continuiamo a versare in una situazione deficitaria in termini di locali”.

Sono infatti 250 gli studenti attualmente iscritti al corso di grafica e comunicazine. Un totale di 12 classi delle quali ben 3 classi prime. Tutte le classi sono ubicate presso la succursale del Bonifazi in contrada Sabbioni, nei locali che ospitano anche l'Istituto Tecnico Commerciale e per geometri “Corridoni”. Locali per vari motivi ampiamente inadeguati a ospitare entrambi gli istituti.





Antonio Coppari

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2011 alle 19:57 sul giornale del 19 gennaio 2011 - 1304 letture