SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

Basket in carrozzina: col Giulianova ancora una battuta d’arresto per i portopotentini

2' di lettura
928

S. Stefano

Ancora una battuta d’arresto per i portopotentini. Nel match casalingo contro il forte Giulianova, la compagine di coach Abes è uscita dal campo sconfitta per 55 a 67 contro una formazione che ha dimostrato ampiamente di meritare di lottare per i quartieri alti della calssifica.

Ancora una volta troppi sono stati gli errori al tiro per i portopotentini. L’imprecisione in fase offensiva, unita ai pochi rimbalzi che i portopotentin sono stati capaci di conquistare sotto le plance, sia in fase offensiva che difensiva, ha fatto si che gli abruzzesi siano tornati a casa con la vittoria.

Il gioco dei neroverdi è stato prevedibile anche se nei primi due quarti la gara è stata molto equilibrata. Le due squadre sono andate all’intervallo lungo addirittura con la S.Stefano in vantaggio di un punto (31-30). Ma poi nella rirpesa gli abruzzesi hanno iniziato a prendere il largo favoriti dalla scarsa vena realizzativa dei portopotentini (basta dire che nella ripresa i primi due punti messi a segno dai padroni di casa sono arrivati dopo quasi 5 minuti dall’inizio del terzo quarto, ndr) e da De Bernardo e Turlo che hanno fatto il bello e il cattivo tempo sotto canestro. Sabato prossimo trasferta a Roma per il big-match contro la Lottomatica.

Nel corso dell’intervallo del match di sabato scorso contro il Giulianova, il sindaco di Potenza Picena Sergio Paolucci e l’assessore allo sport Andrea Bovari hanno premiato la S.Stefano Sport per l’eccellente attività condotta nel corso del 2010. Sindaco e assessore hanno consegnato dei premi speciali alla società sportiva con il riconoscimento per dirigente dell’anno che è andato a Gianfranco Poggi, quello di allenatore dell’anno a coach Malik Abes e quello per atleti dell’anno al capitano Roberto Ceriscioli e a Simone Cimarelli (unitamente a coach Abes, Campioni d’Europa in carica con la Nazionale Italiana).

Per altre informazioni, la classifica aggiornata, commenti e interviste, visitare il sito: www.sstefanosport.it





S. Stefano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2011 alle 17:14 sul giornale del 18 gennaio 2011 - 928 letture