Non trasferisce il denaro, denunciato il titolare di un Money transfert

somma di denaro 1' di lettura 26/11/2010 -

Un asiatico, titolare di un'agenzia di trasferimento di denaro che opera per lo più con cittadini stranieri, è stato denunciato per il reato di appropriazione indebita di denaro. L'uomo infatti, nonostante avesse compilato le ricevute ai suoi connazionali, non ha mai effettuato i trasferimenti di denaro dall'Italia ai paesi d'origine dei lavoratori in questione.



Lavoratori che, come spesso accade, mandano parte del loro stipendio alle proprie famiglie che rimangono nelle terre natie per il mantenimento. Sentendo telefonicamente i propri cari, però, alcuni di loro si sono resi conto che il denaro non era mai stato trasferito. Immediate le denunce ai Carabinieri di Civitanova che, avviate le indagini ed i controlli, hanno scoperto l'inganno e la truffa.

I militari, che dapprima hanno censito le vittime e poi dalle copie delle ricevute in loro possesso sono risaliti alle matrici, hanno trovato nel corso di una perquisizione della sede del 'Money transfert' tutte le ricevute. I trasferimenti quindi risultavano fermi da diversi mesi. Pertanto l'asiatico, titolare dell'agenzia che aveva così 'incassato' alcune migliaia di euro, è stato denunciato.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2010 alle 19:39 sul giornale del 27 novembre 2010 - 844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di civitanova, money transfert

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eRa





logoEV
logoEV
logoEV