Recanati: La città della poesia lancia una giovanissima promessa, Marta Migliosi

1' di lettura 24/11/2010 -

Recanati città della poesia ha lanciato una giovanissima promessa, Marta Migliosi, 14 anni di Polverigi che in occasione della Fiera dell’editoria, iniziativa inclusa all’interno dell’Infinito Festival, presso l’oratorio dei nobili della Chiesa di San Vito ha presentato ai numerosi ospiti la sua prima pubblicazione “Voli di Farfalla”, una raccolta di poesie dalla forte intensità lirica.



Dolore e gioia di vivere, sogni e paure, ricordi e speranze, rabbia e coraggio, si sprigionano in maniera forse inattesa per una ragazza così giovane, che nei suoi versi cerca di raccontare la propria vita. Una vita vissuta con il sorriso tra le labbra e con entusiasmo nonostante una disabilità la costringa a rimanere inchiodata ad una sedia a rotelle, così in una delle sue poesie scrive : “Vorrei provare a volare, vorrei diventare da schiava della terra a regina del cielo”. Un talento sicuramente cristallino che è stato scoperto e promosso dalla casa editrice Controvento, sempre molto attenta a valorizzare le eccellenze del territorio.

Nella vita di tutti i giorni Marta è una bravissima studentessa che frequenta il Liceo classico di Ancona, innamorata dei propri genitori ha tenuto però loro nascosta la sua passione per la poesia ed il fatto che scrivesse versi. Circostanza che hanno scoperto solo a pubblicazione avvenuta visto che è stata Marta stessa a prendere i contatti con la casa editrice e ad ottenere il benestare per la stampa. Per farsi perdonare la propria riservatezza Marta ha comunque deciso di dedicare il proprio libro proprio ai genitori nell’attesa di un successo e di quei pieni riconoscimenti che siamo sicuri non tarderanno ad arrivare.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2010 alle 18:19 sul giornale del 25 novembre 2010 - 709 letture

In questo articolo si parla di recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eKp





logoEV
logoEV