Recanati: Porto Recanati: due carabinieri aggrediti all'Hotel House, si cerca un magrebino

Carabinieri di notte 1' di lettura 22/11/2010 -

Colto in flagranza a spacciare sostanze stupefacenti nei pressi dell'Hotel House di Porto Recanati, un magrebino aggredisce due carabinieri. Trenta militari in 12 pattuglie con l'ausilio dell'elicottero del 5° elinucleo dell'Arma di base di Falconara in queste ore stanno cercando l'uomo.



I due carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di Civitanova, che erano in servizio in borghese nei pressi del grattacielo multietnico, sono stati aggrediti dal magrebino con bottiglie ed un coltello perchè sorpreso a cedere dosi di sostanze stupefacenti.

Lesioni non gravi sono state riportate dai due carabinieri che pertanto sono stati ricoverati all'ospedale di Civitanova. Il giovane, che dovrebbe abitare in uno degli appartamenti dell'Hotel House, è ancora ricercato ma nel frattempo i militari hanno rinvenuto lo stupefacente ed altri elementi utili all'identificazione.






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2010 alle 19:36 sul giornale del 23 novembre 2010 - 645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, 112, Sudani Alice Scarpini, hotel house

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eEG





logoEV
logoEV