Potenza Picena: Renato Pigliacampo presenta 'Lettera a mia figlia'

Lettera a mia figlia 1' di lettura 18/11/2010 -

Il coraggio di sognare un futuro diverso e la determinazione a creare le premesse del cambiamento muovono le scelte di Paola, ragazza non-udente che vive ogni giorno con l'aggressiva indifferenza della gente ma non per questo si rassegna a chiudersi nel silenzio. Paola è la protagonista di “Lettera a mia figlia”, il romanzo di Renato Pigliacampo, che verrà presentato alle ore 18:30, il prossimo sabato 20 novembre, presso la libreria Odysseus di Porto Potenza Picena (MC) in Via Regina Margherita, 94.



Quando la figlia Ketty parte per Roma per frequentare l'università, Paola avvia con lei un rapporto epistolare, nel quale racconta la propria storia e la difficoltosa strada per raggiungere una doppia emancipazione: come minorata sensoriale e come donna nell'Italia degli anni Sessanta del XX secolo. Intrecciando le vicende personali con quelle che hanno caratterizzato l'evoluzione di nuovi strumenti linguistici a disposizione dei diversamente abili (come il linguaggio dei segni, lo Sla e la Lis), Pigliacampo non solo traccia magistralmente e con grande sensibilità la storia di una donna e della sua personale conquista del mondo, ma delinea il lento sviluppo di una sensibilità condivisa verso le dinamiche della disabilità e degli strumenti per superarli.

Non-udente dalla fanciullezza, psicologo e docente universitario di Psicopatologia del minorato sensoriale e di Lingua e linguaggi per il sostegno, Renato Pigliacampo è scrittore e poeta, ideatore del Premio di poesia Città di Recanati, un atteso appuntamento della stagione estiva, giunto quest'anno alla sua ventunesima edizione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2010 alle 17:52 sul giornale del 19 novembre 2010 - 1158 letture

In questo articolo si parla di cultura, libro, potenza picena, scriptorama, Renato Pigliacampo, lettera a mia figlia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/evz





logoEV
logoEV