Maceratesi nel Mondo, accoglienza entusiastica in Italia e all'estero

internet 2' di lettura 05/11/2010 -

Quasi novemila utenti nel solo primo mese di vita, circa 300 visite al giorno. Sono numeri che testimoniano il forte interesse con cui è stato accolto il sito internet “Maceratesi nel Mondo” (www.maceratesinelmondo.it.), che la Provincia di Macerata ha ideato, realizzato e messo in rete nei primi giorni di ottobre per tenere un filo diretto tra i maceratesi residenti e i conterranei spersi in tutti i continenti, ma anche tra le varie comunità di maceratesi costituite in vari Stati.



I maggiori apprezzamenti, come del resto si poteva immaginare, sono giunti dall’estero, anche da parte di figli e nipoti di emigrati. Argentina, Uruguay, Brasile, Nuova Zelanda, Australia, Stati Uniti d’America, Uruguay, Belgio, Francia, Lussemburgo, Svizzera, Germania sono i Paesi da dove si registrano il maggior numero di “visite” al sito. "MaceratesiBook", un social network presente all’interno del sito e che permette ai maceratesi nel mondo di parlare in tempo reale tra loro e con parenti o conoscenti in Italia ha già una cinquantina di iscritti. Anche la pagina di “Maceratesi nel Mondo” che è stata aperta su facebook ha raccolto in pochi giorni circa 600 “amici”.

Il sito, curato e gestito dalla società pubblica Task per conto della Provincia di Macerata, viene arricchito anche dagli stessi “maceratesi nel mondo” pubblicando le loro testimonianze. E ad oggi già si possono leggere tre storie, quella di Luigi, emigrato nel 1922 da Treia a Las Rosas (Argentina), quella di Guido Antenucci, partito da Montaldo di Cessapalombo nel 1960 per cercar fortuna a Bochum (Germania) e quella di Marisa, nata a Buenos Aires da genitori di Appignano, che ha fatto il “viaggio del ritorno” per conoscere i parenti e i luoghi dei suoi avi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2010 alle 19:37 sul giornale del 06 novembre 2010 - 616 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/d6Q





logoEV
logoEV
logoEV