Recanati: 'Città Sicura', attive le telecamere

1' di lettura 02/11/2010 -

Sono attive da alcune settimane le telecamere istallate nel centro storico di Recanati per il progetto “Città Sicura”.



Dopo le necessarie procedure di cablaggio e sistemazione della centrale operativa presso gli uffici della Polizia Municipale è entrato in funzione il sistema che garantisce la copertura 24 ore su 24 di tutto il centro storico, dalla zona del Rione Mercato fino a Montemorello. Alcune telecamere propongono un’inquadratura fissa, come quelle sistemate in Piazza Giacomo Leopardi o nella Piazzuola Sabato del Villaggio, davanti a Casa Leopardi. La maggior parte delle apparecchiature sono invece mobili, con la capacità di rotazione a 360 gradi, con inquadrature dettagliate che consentono di individuare in modo preciso anche piccoli particolari a distanza di parecchi metri. Grazie alle moderne tecnologie sfugge praticamente nulla all’obiettivo delle telecamere, molto utili per il controllo del traffico, dei movimenti all’entrata e all’uscita delle scuole, dei vari edifici pubblici e nelle zone dove sopratutto nelle ore serali si radunano i cittadini.

Ora l’Amministrazione ha predisposto un regolamento per l’utilizzo degli strumenti telematici che verrà sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale ed inviato agli organi competenti per avere l’autorizzazione definitiva in vista di un possibile utilizzo come prova in caso di episodi di teppismo o peggio ancora di criminalità. Intanto la Giunta ha prorogato per tre anni l’assunzione a tempo determinato delle tre vigilesse risultate vincitrici del concorso pubblico indetto prima dell’estate. Per sostituire i vigili che sono andati in pensione o hanno chiesto il trasferimento in altri Comuni sono state inoltre attivate due mobilità in entrata dai Comuni di Potenza Picena e Carpi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2010 alle 17:06 sul giornale del 03 novembre 2010 - 804 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dX3





logoEV
logoEV