SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Spaccio di stupefacenti: due nigeriani in arresto

1' di lettura
878

carabinieri

A termine di un indagine che aveva visto coinvolta una famiglia nigeriana nell'attività di spaccio di cocaina e che aveva portato nel giugno 2008, al rinvenimento di oltre un chilo di sostanza stupefacente, i Carabinieri di Porto Recanati in collaborazione con il Nucleo Operativo di Civitanova Marche hanno tratto in arresto due persone.

O.F., nigeriano di 65 anni, e O.M., nigeriana di 45 anni, erano infatti stati raggiunti nel corso dell'indagine da un provvedimento restrittivo. Per entrambi la condanna da espiare è di tre anni e nove mesi di reclusione. Pertanto i due nigeriani sono stati fermati, arrestati, sottoposti a fotosegnalamento e trasferiti presso la casa circondariale di Camerino (MC).



carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2010 alle 16:07 sul giornale del 08 giugno 2010 - 878 letture