SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > POLITICA
comunicato stampa

Giorgi (IdV): 'Più che un rimpasto sembra una resa dei conti'

1' di lettura
764

paola giorgi
Più che un rimpasto di giunta, la scena portata sul palcoscenico dal sindaco Mobili, sembra proprio essere una resa di conti tra vinti, animata dalla volontà di punire i “traditori” e i “ribelli”.
Il primo a finire sul banco degli imputati è stato proprio lui, Ferdinando Nicoletti. Lui che sin dal giorno delle elezioni sembrava essere il vice-sindaco preferito, si è visto “scippare”, all’improvviso, la carica da Morresi con l’assenso di Marinelli.


Chiaro, doveva essere punito per non aver sostenuto in campagna elettorale Brini che dopo anni e anni in Regione, questa volta non è stato eletto. Qualcuno ha remato contro? E quel qualcuno andava punito. Il secondo è Canale che si è visto costretto a cedere l’assessorato al Turismo nelle mani di Marzetti. Sacrificato senza se e senza ma, in virtù di un rapporto con il Sindaco, che a quanto pare non è mai stato così idilliaco. Ma a Marinelli nessuno dice nulla? Sorprende vederlo dopo la batosta elettorale incassata alle regionali, perdere le staffe e tirare fuori il peggio di sé.


Sorprende saperlo, a due giorni dalla sconfitta elettorale, seduto accanto a Brini in una cena all´agriturismo Col di Giove che nessuno ha smentito. Eppure al “Sindaco del 60%” Civitanova ha consegnato una misera maggioranza. Evidentemente la città si sente trascurata e abbandonata nelle piccole come nelle grandi cose. Penso all´inquinamento da Ipa, alle polveri sottili, alla nuova Fiera, al Palazzetto, alla viabilità, alla metropolitana di superficie, alla zona Ceccotti. Sono convinta che l´aria in città sta cambiando e che l'Italia dei Valori possa essere protagonista in un futuro molto prossimo, del ritorno del centro sinistra alla guida della città.

ARGOMENTI

da Paola Giorgi
Consigliere regionale IDV

paola giorgi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2010 alle 17:37 sul giornale del 19 aprile 2010 - 764 letture