Sferisterio: avviato il progetto di promozione del Festival 2010

sferisterio 2' di lettura 25/02/2010 - Rafforzare in Italia e nel mondo l’immagine della tradizione lirica dell’Arena maceratese, comunicare la qualità delle produzioni artistiche dello Sferisterio, ottimizzare l’attività di sponsorizzazione, aumentare i flussi turistici sul territorio.

Sono questi i quattro principali obiettivi del progetto di promozione dello Sferisterio Opera Festival 2010 che l’Associazione Arena Sferisterio di Macerata ha affidato all’agenzia di comunicazione Mirus. Il progetto, avviato nei giorni scorsi con un primo evento organizzato a New York, è stato presentato in una conferenza stampa nella sala consiliare della Provincia dal sindaco Giorgio Meschini e dal presidente dell’Amministrazione provinciale Franco Capponi nelle loro qualità, rispettivamente, di presidente e vice presidente dell’Associazione Arena Sferisterio che da più di 40 anni organizza la stagione lirica di Macerata.

“Questo accordo con la società Mirus – ha detto il presidente Capponi – permette allo Sferisterio di avere un unico responsabile che si occuperà di tutte le attività promozionali e di comunicazione legate al SOF in modo da ottenere la massima visibilità attraverso un messaggio univoco sull’evento clou della stagione culturale della Provincia. L’obiettivo che ci siamo prefissati è quello di creare una serie di iniziative che leghino lo Sferisterio al territorio, attività che permetterà di rafforzare all’Italia e all’estero un’immagine complessiva della nostra Provincia al fine di aumentare il flussi turistici sul territorio attraverso un’offerta integrata con gli operatori economici dei vari settori”.

“Fino ad oggi gli sforzi maggiori sono stati indirizzati alla qualità artistica del Festival – ha detto Meschini – ed ora anche la promozione, che in passato è stato un ‘anello debole’, avrà il ruolo che necessita”. Maurizio Lombardi, per la Mirus, ha illustrato nel dettaglio le line guida del piano di comunicazione e promozione, nonché le principali attività previste nei prossimi mesi. Tante le iniziative in cantiere: la presentazione del SOF all’interno delle stagioni dei vari teatri della Provincia, mostre fotografiche, il coinvolgimento degli studenti dell’Università e dell’Accademia nella creazione di materiale illustrativo, gadget e video promozionali, un convegno sull’industria culturale e il valore delle sponsorizzazioni oltre alla gestione post-contrattuale degli sponsor.

In particolare su questo ultimo aspetto Capponi ha sottolineato che sono state contattate numerose imprese. “Le aziende possono essere partner dello Sferisterio, un’opportunità di promozione attraverso un’industria culturale di riferimento, un modo per trasferire in modo alternativo oltre i nostri confini l’immagine delle eccellenze del nostro territorio.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2010 alle 18:00 sul giornale del 26 febbraio 2010 - 849 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV
logoEV