Visita di commiato in Provincia del Questore Passamonti

1' di lettura 05/02/2010 - Il presidente della Provincia, Franco Capponi, ha ricevuto il questore Paolo Passamonti, che lascia il suo incarico a Macerata per assumere la guida della Questura di Pescara.

Il cordiale incontro è stato anche occasione per un sommario bilancio dei quattro anni di permanenza del dott. Passamonti a Macerata, durante i quali da parte delle Questura c’è stato un forte impegno sul piano della prevenzione e delle lotta alla criminalità.


Il presidente Capponi, nel ringraziare il Questore per il lavoro svolto a favore delle comunità provinciale, ha sottolineato proprio i risultati dell’azione di contrasto alla criminalità svolta dalla forze dell’ordine sul territorio provinciale.


Nella classifica di fine 2009 sulla “qualità della vita” pubblicata da Il Sole 24 ore – ha ricordato il presidente – Macerata è collocata al 17° posto tra le province italiane nelle graduatoria di minore criminalità. Una posizione migliore rispetto all’anno precedente, proprio a riscontro del calo complessivo dei reati.


Capponi ha sottolineato anche l’ottima collaborazione istituzionale esistente tra la Provincia e la Questura, così come con le altre forze dell’ordine. Da parte sua, il questore Passamonti ha detto di lasciare Macerata con un ricordo estremamente positivo ed anche per questo manterrà un rapporto stretto con la nostra provincia e con le Marche, regione in cui ha prestato servizio complessivamente per circa 14 anni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2010 alle 16:49 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV
logoEV