Fermato per un controllo, tunisino arrestato per clandestinità

carabinieri generico 1' di lettura 19/01/2010 - Arrestato in flagranza di reato un tunisino di 26 anni privo di documenti e sul quale era già stato emesso un provvedimento di espulsione.

F.H., tunisino di 26 anni, è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Macerata mentre girovagava a piedi per il centro di Civitanova.

Fermato per un controllo da una delle Pattuglie in servizio, l\'uomo è risultato privo dei documenti. Condotto così in caserma per l\'identificazione e le verifiche, dal controllo alla Banca Dati è emerso che sul suo conto era già stato emesso un provvedimento di espulsione dal Questore di Macerata, lo scorso Novembre.

A seguito del controllo e di quanto emerso, i militari hanno quindi provveduto all\'arresto del 26enne. Ora il giovane si trova nel carcere anconetano di Montacuto.





Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2010 alle 19:43 sul giornale del 20 gennaio 2010 - 1465 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, clandestino, civitanova, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV
logoEV